Burger ai piselli e tofu: secondo vegano per non rimpiangere la carne

    Un secondo piatto vegano che non ci farà rimpiangere la carne sono i burger ai piselli e tofu: una ricetta perfetta e di stagione. 

    Con l’arrivo della primavera la terra inizia a produrre tanti buoni prodotti tra questi troviamo sicuramente anche i piselli freschi. Ottimi da sgranare e da cucinare teneri e dolci così come la natura ce li offre.

    burger piselli tofu
    Adobe Stock photo

    Se non abbiamo trovato i pisellini freschi nessuno però ci vieterà di utilizzare quelli surgelati, altrettanto buoni e teneri, per realizzare questa ricetta vegana che è davvero squisita.

    I burger ai piselli e tofu sono un secondo piatto capace di non farci rimpiangere la carne. Delicati e saporiti si preparano in un battibaleno e possiamo portarli in tavola accompagnandoli ad una fresca insalata o ad un contorno di patate.

    Ecco la ricetta dei burger ai piselli e tofu

    Una ricetta vegana per portare in tavola un secondo piatto ricco di gusto e veloce da preparare. Basterà infatti sbollentare i piselli, e le carote, quindi frullare le verdure con il tofu, aggiungere un po’ di farina di mais e gli aromi.

    burger piselli tofu
    Canva photo

    In pochi minuti realizzeremo i nostri burger con le mani e poi li andremo a cuocere pochi minuti in padella con un filo d’olio evo. Una vera bontà che piacerà a tutta la famiglia. Una ricetta veloce assolutamente da provare.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 5 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di piselli
    • 2 carote
    • 250 g di tofu
    • q.b. farina di mais
    • q.b. sale
    • q.b. olio evo
    • 2-3 foglioline di basilico
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Mondiamo le carote quindi tagliamole a rondelle e sbollentiamole in acqua salata.
    2. Sbollentiamo anche i piselli.
    3. In un mixer, quando le verdure si saranno intiepidite, frulliamo carote, piselli, tofu e aggiungiamo la farina di mais, le foglioline di basilico, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Impastiamo bene tutto.
    4. Formiamo i burger con le mani aiutandoci eventualmente con un bicchiere.
    5. In una padella mettiamo un filo d’olio evo e accendiamo il fuoco. Adagiamo i burger e lasciamoli cuocere 2-3 minuti e poi giriamoli dall’altro lato per lo stesso tempo. In 5 minuti i nostri burger saranno cotti e pronti da servire in tavola.

    Trucco da mamma:

    Per realizzare burger ancora più precisi basterà aiutarci con un coppapasta. Possiamo ungerlo leggermente e poi utilizzarlo per dare la forma giusta. Se preferiamo possiamo anche mettere il burger dentro ad un panino rotondo, i tipici buns, ovvero i panini da burger, e arricchirli con una maionese vegana, ad esempio a base di soia.

    INGREDIENTI