Bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci: il perfetto piatto di stagione

    I bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci possono essere un perfetto antipasto per il pranzo di Carnevale. Ecco come si preparano.

    I bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci sono un perfetto compromesso per questa stagione: gli spinaci sono verdure di stagione e poi questo piatto è davvero particolare, gustoso, perfetto per essere gustato il martedì grasso, ma anche per un pranzo, oppure una cena qualsiasi.

    Bocconcini spinaci
    Pinterest Photo

    “Mangiando spinaci si diventa forti come Braccio di ferro”, ci facevano credere quando eravamo piccoli. Di sicuro mangiandoli non avremo all’istante muscoli come quelli del protagonista del fortunato cartone animato, ma quello che molte persone non sanno è che gli spinaci sono ricchi di nitrato, una sostanza che, secondo recenti ricerche, aiuterebbe ad aumentare la forza dei muscoli. E non solo, perchè contengono anche vitamina A ed acido folico, tra le altre cose.

    Bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci

    I bocconcini di pasta sfoglia agli spinaci, a differenza di quanto possa sembrare, non sono un piatto calorico: ogni porzione contiene circa 220 kcal. E come renderli ancora più gustosi? Mangiandoli sotto forma di bocconcini di pasta sfoglia. Ecco la nostra ricetta.

    Bocconcini spinaci
    Pinterest Photo

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 45 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 1 ora

    Ingredienti:

    • 500 g di spinaci
    • q.b. Sale
    • 150 g di ricotta
    • 50 g di Parmigiano Reggiano
    • 1 uovo di gallina
    • Pepe nero macinato al momento
    • 250 g di Pasta sfoglia
    • q.b. Maggiorana

    Preparazione

    1. Per prima cosa dobbiamo partire dalla pulizia degli spinaci. Come si effettua? Eliminiamo subito le foglie, tagliamo via i gambi e mettiamo ciò che resta sotto un getto di acqua fresca.
    2. Poi possiamo metterli in una pentola e farli bollire. A metà cottura, però, dobbiamo ricordarci di aggiungere un po’ di sale.
    3. Quando gli spinaci sono pronti possiamo adagiarli in un colino, pestarli con un cucchiaio (operazione fondamentale per rimuovere l’acqua residua) e tritiamoli.
    4. Uniamo poi a quel che abbiamo ottenuto la ricotta, il Parmigiano Reggiano grattugiato, l’uovo sbattuto, un pizzico di sale, uno di maggiorana e un po’ di pepe.
    5. Fatto ciò, dobbiamo prendere una placca da forno circolare, foderarla con la carta da forno e stendere la pasta foglia. Attenzione: cerchiamo di renderla spessa circa 3 mm.
    6. Con un tagliabiscotti, poi, ricaviamo dei pezzi di sfoglia.
    7. Fatto ciò, rimpastiamo e ridistendiamo i ritagli fino a ottenere più pezzi possibile. Poi prendiamo una forchetta con cui dovremo bucherellare pezzetti di pasta sfoglia.
    8. Mettiamo su un pezzo di pasta sfoglia un cucchiaio di ripieno, poi sovrapponiamo un altro pezzo e sigilliamo bene e così via.
    9. Disponiamo tutti i bocconcini sulla placca da forno e spennelliamoli con un po’ di uovo sbattuto tenuto da parte.
    10. Inseriamo poi tutto nel forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti.

    Trucco da mamma

    Il segreto per gustarli al meglio? Mangiarli tiepidi.

    INGREDIENTI