Biancomangiare: il dessert al cucchiaio siciliano che conquisterà tutti i palati

    budino
    (Adobestock photo)

    Ecco la ricetta del dessert siciliano non solo fresco, ma anche profumato e di facile preparazione il biancomangiare.

    Oggi vi portiamo in Sicilia, vi facciamo conoscere un dessert semplice e gustoso, dal profumo unico e inconfondibile, il biancomangiare. Un dolce al cucchiaio perfetto da servire durante la stagione estiva, si prepara facilmente e senza grande difficoltà. Era il dolce che tutte le massaie preparavano tra le mura domestiche. Non è altro che un budino al sapore di mandorle che viene servito con mandorle, anacardi, granella di pistacchi, ci sono diverse versioni. Il nome deriva dal fatto che le materie prime sono di colore bianco come latte e amido. Allora non vi resta che seguire passo passo la ricetta.

    Se amate tanto i dessert non perdete la ricetta della coppa Malù, il dessert al cucchiaio con panna e cioccolato che piacerà a tutti, provate!

     

    • Tempo di preparazione: 15 minuti
    • Ingredienti: latte 500 ml/ zucchero 100 g / amido di mais 50 g / aroma di mandorle un pò / anacardi q.b. /

    TRUCCO DA MAMME: Si consiglia di consumare il biancomangiare subito, ma se avanzano potete conservare in frigorifero per 2 giorni, ma non congelate.

    latte (Adobestock photo) Iniziate mettendo in un pentolino l'amido di mais e lo zucchero, mescolate bene con un cucchiaio. Versate a filo il latte e mescolate velocemente così da evitare la formazione di grumi. Solo quando si sarà sciolto tutto, potete accendere e riscaldare a fiamma media. Mescolate sempre e aspettate che si addensi bene. Aggiungete l'aroma di mandorle e mescolate.    

    budino (Adobestock photo) Non appena sarà pronto, trasferite nei stampini che dovrete imburrare bene e lasciate intiepidire. Dopo potete mettere tutto in frigo e lasciate per 5 ore. Trascorso il tempo, dovete mettere dell'acqua calda in una ciotola e immergete gli stampini, dopo qualche secondo togliete e capovolgete in un piatto per dessert e distribuite i fiocchi di avena, mandorle e anacardi. Servite e gustate.