I bastoncini di pesce light sono semplici, leggeri e più sfiziosi che mai

    Realizzare dei bastoncini di pesce light è più semplice e veloce che mai. Scopri come realizzarli in poco tempo.

    Quando si è a dieta, una delle cose che mancano di più è il poter gustare quei cibi che fino a poco tempo prima si era soliti mangiare senza problemi. Tra questi, ci sono i bastoncini di pesce. Semplici, croccanti e con un buon sapore, si rivelano particolarmente sfiziosi.

    bastoncini di pesce light
    (adobe stock photo)

    La buona notizia è che si possono ottenere anche in versione light. E tutto senza richiedere troppo tempo in cucina. Scopriamo quindi come ottenere dei bastoncini di pesce che siano light e davvero piacevoli da gustare e tutto mantenendosi sani e genuini.

    La ricetta dei bastoncini di pesce light

    Per realizzare questa ricetta occorrono davvero pochi ingredienti. Questi, se ben mescolati tra loro sono infatti in grado di donare il giusto sapore ai tuoi bastoncini. In questo modo potrai contare su un risultato davvero unico ed in grado di farti assaporare qualcosa di buono anche mentre sei a dieta.

    bastoncini di pesce light
    (adobe stock photo)

    I bastoncini, oltre a rappresentare un ottimo secondo, possono infatti essere gustati anche come antipasto o per uno snack veloce qualora si sceglie di inserirli tra due fette di pane integrale. In ogni caso si tratta di qualcosa di veramente buono, che vale la pena preparare data la rapidità e che è sempre piacevole gustare ed offrire ad eventuali amici o familiari. Il loro particolare gusto gli consentirà infatti di goderne anche come se non fossero affatto light.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 4 filetti di merluzzo
    • 2 albumi d’uovo
    • 40 g di pangrattato
    • q.b. aglio granulare
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola capiente e versare al suo interno gli albumi e il sale, sbattendo insieme i due ingredienti tra loro.
    2. Versare il pan grattato in un piatto piano e aggiungere allo stesso anche dell’aglio granulare mescolando anche questi ingredienti.
    3. Prendere i filetti di merluzzo e tagliarli per bene in modo da ottenere dei rettangoli che daranno forma ai bastoncini. Ciò che avanza potrà essere usato per una frittellina da mescolare con ciò che resta degli albumi e da cuocere sempre in forno o in padella.
    4. Passare gli stessi negli albumi e poi nel pan grattato ripetendo l’operazione per un paio di volte. Nel farlo è importante che tu faccia attenzione a coprire per bene i bastoncini in modo da consentirgli di cuocere in modo uniforme e diventare croccanti.
    5. Posizionare i bastoncini di pesce su una teglia rivestita con carta forno e infornarli in forno preriscaldato a 200 gradi lasciandoli cuocere per 15 minuti e fin quando non appaiono ben dorati e, di conseguenza, croccanti.
    6. Sfornare i bastoncini di pesce, lasciarli raffreddare e servirli, magari con un bel contorno come quello dell’insalata di cetrioli.

    Trucco da mamma

    Per un risultato ancor più ricco e sempre diverso puoi aggiungere varie spezie che oltre a colorare i bastoncini di pesce gli doneranno anche un sapore ogni volta diverso. Tra le tante puoi optare per la curcuma, la paprika o il curry. E nulla, ovviamente, vieta un mix di spezie in grado di conferirgli il massimo del sapore.

    INGREDIENTI