La base perfetta per le torte di frutta. Ecco come realizzarla

    Scopri come realizzare un’ottima base per torte di frutta davvero spettacolari.

    Ci sono dolci come le torte di frutta che tutti amano e che si possono realizzare in diversi modi. Un esempio sono sia le classiche crostate che le torte di frutta su base morbida. Una base dolce, friabile e davvero golosa che oggi scopriremo come realizzare.

    base torte frutta
    (adobe stock photo)

    In questo modo, potrai contare su una torta davvero buona e che una volta farcita con le giuste creme e con la frutta che più ti piace si rivelerà la scelta perfetta. Quella di cui godere in ogni momento della giornata e da condividere con le persone che ami.

    La ricetta della base per torte di frutta

    Sebbene la pasta frolla sia sempre la scelta migliore per una buona crostata di frutta, a volte può capitare di avere l’esigenza di cambiare un po’ la struttura portante del dolce che si desidera realizzare.

    base torte frutta
    (adobe stock photo)

    Per farlo si può realizzare un’ottima base per torte di frutta. Una ricetta semplice, che si realizza in poco tempo e che può rendere i tuoi dolci ancora più buoni,

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 180 g di farina 00
    • 80 g di burro
    • 2 uova biologiche
    • 80 g di zucchero
    • 1/2 bustina di lievito in polvere
    • q.b. latte

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola e versandovi dentro le uova ed un paio di cucchiai di latte.
    2. Mescolare insieme i due ingredienti e aggiungere lo zucchero.
    3. Far fondere il burro in un pentolino, lasciandolo cuocere a bagnomaria.
    4. Quando è pronto e si è raffreddato, aggiungerlo agli ingredienti e continuare a mescolare.
    5. Incorporare la farina lentamente, aggiungere il lievito e mescolare fin quando non si ottiene una crema liscia e omogenea.
    6. Prendere una teglia, infarinarla e versarvi dentro l’impasto.
    7. Inserire in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.
    8. Trascorso il tempo, fare la prova stecchino e se la torta è pronta estrarla dal forno. In caso contrario, lasciarla andare per altri cinque minuti.
    9. Una volta raffreddata, la torta potrà essere guarnita con frutta e con la crema che preferisci, come ad esempio, quella pasticcera al limone.

    Trucco da mamma

    Per un dolce ancora più buono si può aggiungere della bacca di vaniglia all’impasto. Scelta da fare, ovviamente, in base al tipo di guarnizione che si desidera inserire nella torta.

    INGREDIENTI