Vuoi presentare un piatto sofisticato ed economico? Ecco 3 ricette con le bacche di goji

    Scopri come rendere i tuoi piatti molto più sofisticati con le bacche di goji. Tre idee economiche che ti faranno fare sempre bella figura.

    Poter realizzare dei piatti che appaiano eleganti e sofisticati pur essendo economici, non è così difficile. Spesso, infatti, basta mettere insieme i giusti ingredienti per poter contare su un risultato in grado di far fare bella figura sia per quanto riguarda l’aspetto che per il sapore.

    bacche di goji ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Tra gli ingredienti che si prestano al meglio in tal senso ci sono le bacche di goji. Pur essendo note per essere care (oltre che buone), queste piccole bacche possono dare tanto anche in piccole quantità. Ti basterà quindi imparare ad inserirle nelle ricette giuste per far apparire i tuoi piatti estremamente preziosi, renderli gustosi e belli da vedere e fare al contempo economia. Ecco, quindi, tre idee che una volta provate ti conquisteranno al punto da entrare nel tuo menu personale.

    Tre ricette economiche con le bacche di goji

    Imparare ad inserire le bacche di goji nei tuoi piatti è davvero un buon modo per offrire qualcosa di diverso dal solito, per godere di un piatto dal sapore unico e per far pensare che sei una che non bada a spese.

    bacche di goji ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Il trucco per riuscirci è quello di realizzare dei piatti basici ed economici da andare poi ad impreziosire con queste piccole bacche che oltre ad essere buone sono anche ricchi di proprietà benefiche. Un modo semplice per prenderti cura di chi ami facendo al contempo bella figura. Ecco, quindi, alcune idee da cui trarre spunto e che potrai persino modificare in base a ciò che hai in casa al momento.

    L’insalatina con bacche di goji

    Se sei un’amante degli antipasti o dei contorni piccoli e golosi, puoi dar vita ad una semplice insalatina da presentare prima del pasto o come contorno rinfrescante per qualcosa di buono. Per riuscirci ti basterà infatti mettere insieme pochi ingredienti golosi che una volta incontrate le bacche di goji risulteranno ancor più saporiti dando vita ad un piatto unico nel suo genere e ricco di un gusto che non potrà non conquistare anche i palati più esigenti. Un risultato che otterrai, tra le altre cose, senza perdere troppo tempo in cucina.

    bacche di goji ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: nessuno

    Tempo totale: 5 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di pomodori ciliegini
    • 200 g di valeriana
    • 40 g di bacche di goji
    • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Iniziamo mettendo a lavare i pomodorini e le verdure per poi asciugare il tutto tamponando per qualche secondo.
    2. Prendere una ciotola capiente e mescolare insieme la valeriana con i pomodori ciliegini. Se piccoli, puoi lasciarli interi, altrimenti, il consiglio è quello di tagliarli a metà o in quarti.
    3. Aggiungere metà delle bacche di goji, l’olio e il sale e il pepe.
    4. Mescolare il tutto e servire in piccole ciotole aggiungendo solo alla fine il resto delle bacche di goji che andranno ovviamente distribuite. In questo modo sarà possibile far risaltare la bellezza degli ingredienti e la presenza delle bacche di goji. Il tutto per uno stuzzico che si rivelerà perfetto anche come contorno per piatti come, ad esempio, gli spiedini di pollo e mele.

    Trucco da mamme

    Volendo, è possibile aggiungere anche una nota croccante inserendo 30 o 40 grammi di gherigli di noci. Il risultato sarà ancor più piacevole da vedere e, inutile dirlo, da gustare.

    L’insalata di riso con bacche di goji

    Passiamo ora ad un grande classico che, in estate, è sempre super gradito. L’insalata di riso con bacche di goji si rivela infatti leggera, gustosa e adatta ad ogni occasione. Dal pic-nic, all’aperitivo da gustare tra amici fino al primo (o al piatto unico) da mangiare in famiglia, questa preparazione si rivela sempre perfetta ed in grado di donare il sorriso grazie ai colori che la contraddistinguono. Il tutto per un piatto che saprà conquistare tutti.

    bacche di goji ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 25 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di riso
    • 100 g di piselli
    • 1 mela
    • 100 g di emmenthal a dadini
    • 50 g di parmigiano a cubetti
    • 50 g di bacche di goji
    • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Iniziamo mettendo a cuocere il riso in abbondante acqua bollente e per il tempo indicato sulla confezione. Ancor meglio se si decide di restare indietro di un paio di minuti al fine di evitare che il riso si scuocia.
    2. Nell’attesa, tagliare la mela a dadini e scaldare i piselli in padella con un filo d’olio. Per offrirgli maggio sapore, è possibile aggiungere dell’aglio in padella e toglierlo poco prima di trasferire i piselli in una ciotola per raffreddarsi.
    3. Quando il riso è pronto, scolarlo e passarlo sotto l’acqua fredda in modo da bloccarne la cottura ed evitare che scuocia.
    4. Trasferirlo in una ciotola e aggiungere alla stessa, l’emmenthal e il parmigiano tagliati a cubetti, i pisellini ormai freddi e le bacche di goji.
    5. Insaporire con sale e pepe e aggiungere l’olio mescolando per bene.
    6. Conservare in frigo fino al momento di servire o gustare l’insalata di riso.

    Trucco da mamma

    Se si vuole, si può omettere il formaggio per ottenere un piatto vegano. In tal caso è possibile aumentare la quantità di piselli e aggiungere una mela. Se si preferisce restare sulla ricetta classica si può invece potare per usare solo emmenthal o per aumentare il parmigiano. Ciò dipenderà dal grado di sapidità che deciderai di donare al tuo piatto.

    I brownies al cioccolato con bacche di goji

    Terminiamo con una ricetta dolce che oltre ad essere estremamente semplice da realizzare saprà donare note di gusto davvero uniche ed in grado di completare qualsiasi pasto in bellezza. La bontà di questi dolcetti si rivela infatti adatta ad ogni occasione ed in grado di allietare anche una merenda con gli amici. Di sicuro, una volta provati, non potrai che amarli e desiderare di realizzarli sempre più spesso.

    bacche di goji ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 40 minuti

    Ingredienti:

    • 60 g di farina 00
    • 2 uova
    • 80 g di cioccolato fondente
    • 80 g di burro a temperatura ambiente
    • 60 g di zucchero
    • 40 g di bacche di goji
    • 15 g di cacao amaro
    • ½ bustina di lievito

    Preparazione

    1. Iniziamo mettendo a scaldare burro e cioccolato a bagno maria.
    2. Prendere una ciotola capiente e versare al suo interno le uova, la farina, lo zucchero, il cacao ed il lievito, mescolando il tutto per bene.
    3. Aggiungere il cioccolato ed il burro appena scaldati e continuare a mescolare.
    4. Inserire anche ¾ delle bacche di goji mescolando ancora al fine di distribuirle per bene in tutto il composto.
    5. Versare quanto ottenuto in uno stampo per dolci foderato con carta forno e versare le restanti bacche di goji sulla superficie.
    6. Inserire in forno preriscaldato a 180 gradi lasciando cuocere il dolce per 30 minuti.
    7. Trascorso il tempo, estrarre dal forno, lasciare raffreddare e tagliare in quadrati o in losanghe.

    Trucco da mamma

    Volendo si possono aggiungere anche delle noci o delle nocciole all’impasto in modo da offrigli una nota croccante. Per un effetto ancor più goloso ed in grado di offrire anche un buon contrasto cromatico, il consiglio è però quello di usare i pistacchi. Anche pochi, possono fare la differenza.

    INGREDIENTI