Altro che al ragù: gli arancini 🍙 siciliani te li faccio fare al cioccolato 🍫 sono di una bontà estrema, salva subito la ricetta!

    Non con il ragù, questi arancini siciliani li facciamo con il cioccolato e sono di una bontà unica: ecco la ricetta semplice. 

    Tra i dolci siciliani più buoni che si possano assaggiare gli arancini in versione dolce, al cioccolato, sono uno di quelli. Una variante, dunque, rivisitata e meno nota ai più che piacerà anche ai bambini.

    arancini siciliani cioccolato
    Canva photo

    Quelli che tutti conosciamo si riempiono di riso, piselli e ragù. Nella tradizione si preparano per la festa di Santa Lucia che cade il 13 dicembre. Una data in cui si preparano anche altre delizie tipiche come i classici arancini in versione salata, o le panelle dolci.

    In ogni caso essendo fritti sono dolcetti da consumare con moderazione, visto che all’interno hanno anche un bel ripieno di cioccolata. Insomma una vera e propria specialità da concedersi di tanto in tanto. Vediamo come si procede.

    Ecco la ricetta degli arancini siciliani al cioccolato

    Dopo i mustazzoli siciliani, dolcetti tipici del periodo natalizio, vi regaliamo questa nuova ricetta altrettanto golosa degli arancini siciliani al cioccolato. 

    arancini siciliani ciocolato
    Canva photo

    Altro non sono che sfere di riso croccanti fuori e morbide dentro. Dire che sono golosi è riduttivo, questi arancini in versione dolce sono una vera e propria specialità tutta da assaporare.

    Il procedimento è semplice anche se necessita di un certo tempo. Dunque, se si ha intenzione di prepararli, dovremo prenderci lo spazio necessario per farli. Questo ricette non consentono di andare di fretta. Scopriamo allora il procedimento.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 250 g di riso
    • 500 m di latte
    • 100 g di cioccolato fondente
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 1 bacca di vaniglia
    • q.b. farina
    • q.b. pangrattato
    • q.b. acqua
    • 1 pizzico di sale
    • 1 noce di burro
    • q.b. olio per friggere

    Preparazione

    1. Scaldare il latte con lo zucchero e la bacca di vaniglia.
    2. Tostiamo il riso in padella con una noce di burro. Poi sfumiamolo con il latte fino a che non sarà cotto. Aggiungiamo un pizzico di sale.
    3. Finito di cuocere lo lasciamo raffreddare su un piatto piano.
    4. Quando il riso sarà freddo mettiamo un piccolo strato sul palmo della mano e formiamo un piccolo buco al centro e mettiamo un pezzetto di cioccolato. Chiudiamo con un altro po’ di riso e compattiamo con le mani.
    5. A questo punto creiamo una pastella con acqua e farina, quindi ci passiamo gli arancini uno ad uno e poi li rotoliamo nel pangrattato.
    6. Finito di impanarli tutti prendiamo una pentola e la riempiamo con l’olio di semi.
    7. Friggiamo gli arancini e poi li lasciamo scolare su carta assorbente. Alla fine li rotoliamo nello zucchero semolato. Serviamo.

    Trucco da mamma:

    Volendo al posto della bacca di vaniglia possiamo utilizzare la cannella e la scorza di limone come aromi.

    INGREDIENTI