Devi congelare le melanzane e non sai come fare? Con questi trucchi hai risolto anche con quelle ripiene!

Come congelare le melanzane perfettamente
(Adobestock photo)

Le melanzane già pronte fanno sempre comodo, soprattutto se sono ripiene. Oggi scopriremo come congelare le melanzane alla perfezione, sia crude che già cotte, esistono dei modi adeguati per farlo in maniera semplice, pratica, efficace, per mantenere oltretutto l’integrità di questo alimento così sano e versatile.

Le melanzane nel freezer possono durare fino a otto o nove mesi, e mantenere il loro sapore inalterato, solo così potremmo averla a disposizione tutto l’anno. Scopriamo insieme quali sono i trucchi furbi per congelare al meglio le melanzane.

Ecco come congelare al meglio le melanzane

Come prima cosa laviamo bene le nostre melanzane e tagliamole nella forma che preferiamo, a cubetti, a fettine spesse o sottili, a strisce. Immergiamole ora in una casseruola piena d’acqua, fino all’orlo, aggiungiamo poi due cucchiai colmi di succo di limone e lasciamole bollire.

Melanzane a fette
(Adobestock photo)

In un’altra terrina bella capiente, aggiungiamo dei cubetti prelevati dapprima dal freezer e aggiungiamo dell’acqua che dovrà essere bella fredda. Non appena l’acqua con le melanzane bollirà, scoliamole e immergiamole immediatamente nell’acqua gelida. Questo passaggio ci consente di bloccare la cottura delle melanzane, lasciatele almeno un minuto in acqua ghiacciata, poi scolatele adagiandole su carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso.

Ora prendiamo una teglia bella ampia, adagiamo le nostre melanzane fredde già tagliate quindi, e lasciamole nel freezer così ben separate per almeno due orette. Trascorso questo tempo possiamo porzionarle, dividerle in vari sacchetti per alimenti in pellicola trasparente per poi utilizzarle all’occorrenza.

ricetta melanzane
Foto da pinterest

Quando invece ci dedichiamo alla preparazione di melanzane ripiene dobbiamo semplicemente cucinarle, lasciarle raffreddare, e trasferirle sempre su un vassoio o in una pirofila, lasciarle nel congelatore per almeno tre ore, e poi possiamo anche qui porzionare mettendo le nostre melanzane ripiene negli appositi sacchetti e congelarli di nuovo. Avremo quindi a disposizione, ogni qualvolta ne avremo bisogno, le nostre melanzane integre, intatte, dal sapore unico e da poter impiegare innumerevoli ricette. 

Stick di melanzane, anche da congelare!

Sono buonissime fatte così, ideali per un aperitivo casalingo, gustose e croccanti, questa sì che è una ricetta imperdibile! Di seguito gli ingredienti…

  • 400 g melanzana tonda
  • 60 g pangrattato
stick melanzane
(Adobestock photo)
  • 40 g parmigiano reggiano grattugiato
  • q.b. sale
  • q.b. olio evo
  • q.b. erbe aromatiche a scelta

Per scoprire la ricetta completa, cliccate qui!