Barbecue del 25 Aprile? Con un trucco speciale lo scrosti senza fatica|È un rimedio quasi magico

Hai deciso di preparare un buonissimo barbecue il 25 Aprile, ma poi non sai come scrostarlo? Ecco il rimedio quasi magico adatto a te!

Il 25 Aprile è festa nazionale e tutti gli italiani si son organizzati per trascorrere fuori casa quest’evento. C’è chi ha ben deciso di fare un lungo ‘ponte’, riuscendo così ad organizzare, insieme alla propria famiglia o amici, una gita fuori porta di più giorno.

come scrostare il barbecue
Come pulire il barbecue dopo una grigliata – (Mammeincucina.it)

Dall’altro lato c’è chi invece ha deciso di organizzare un delizioso e meraviglioso barbecue all’aperto (se il tempo permette), con tantissima carne da cucinare e mangiare. Insomma, una giornata all’insegna del buon cibo e del divertimento.

Solo un dubbio sorge dopo a chi ha organizzato questa giornata. Il barbecue come può essere scrostato facilmente e senza alcuna fatica? Vediamo insieme in che modo con questo rimedio quasi magico.

Se vuoi scrostare il barbecue alla perfezione devi utilizzare questo rimedio quasi magico!

Le giornate come quelle del 25 Aprile o del 1° Maggio sono perfette per poter preparare una meravigliosa grigliata, all’aria aperta, insieme con amici e parenti. Giornate da trascorrere in allegria e bella compagnia, ma soprattutto all’insegna del buon cibo.

come scrostare il barbecue
Il metodo perfetto per pulire il barbecue – (Mammeincucina.it)

Nel momento in cui si decide di preparare una buonissima grigliata nel proprio giardino ci sarà sicuramente l’addetto alla cottura della carne, l’addetto all’organizzazione dei posti a tavola e l’addetto alla pulizia del barbecue, che non sempre risulta essere facile da scrostare. Vediamo allora insieme come poterlo pulire alla perfezione, rendendolo davvero perfetto!

Ci sono diverse parti del barbecue da dover pulire alle perfezione e sono le seguenti:

  • Griglia. La griglia deve essere pulita nell’immediato per evitare che le incrostazioni restino attaccate proprio lì, diventando sempre più difficili da eliminare. Per questo motivo è bene munirsi di una spazzola per le stoviglie o di una spugnetta con le reti metalliche, che riesce sicuramente ad eliminare ogni singola parte di sporco. Ovviamente c’è bisogno anche dell’utilizzo del detersivo per piatti, altrimenti non verrà via nulla! Dopo averla lavata alla perfezione e dopo aver eliminato qualsiasi tipo di incrostazione, è bene sciacquarla sotto l’acqua corrente ed asciugarla nel miglior modo possibile, evitando che si formi la ruggine.
  • Utensili e stoviglie. Se quest’ultimi sono molto sporchi è bene riporli in una bacinella con dell’acqua bollente e un po’ di detersivo per piatti, lasciandoli in ammollo per circa 1 ora, in modo che tutto il cibo attaccato ad essi possa essere eliminato. Se avete effettuato un barbecue lontano da casa, allora sarà bene avvolgere gli utensili nella carta da giornale: in questo modo quando andremo a casa, non avremo problemi nel pulirli. Per quanto concerne le stoviglie invece, sarà bene metterle direttamente nella lavastoviglie ed aspettare che quest’ultima svolga il suo ‘dovere’.
  • Qui invece trovate alcuni utili consigli per allestire il barbecue, senza pericoli e in modo perfetto!
Impostazioni privacy