Un piccolo accorgimento ti aiuterà a non far attaccare mai più le torte allo stampo

Scopri come non far attaccare le torte allo stampo grazie ad un accorgimento davvero semplice da mettere in pratica. Il risultato sarà davvero super!

Quando si prepara una torta ci sono diverse fasi che possono risultare pericolose per il risultato finale. La maggior parte cambiano in base al tipo di preparazione e alla ricetta che si intende mettere in pratica. In tutti i casi però, c’è uno step finale che può fare la differenza complicando del tutto le cose e si tratta del momento in cui si sforna la torta.

torta stampo
(adobe stock photo)

Tante volte, capita infatti che questa si attacchi allo stampo senza accennare a volersi staccare. E ciò comporta la sua distruzione o segni così evidenti da renderla molto difficile da recuperare. Sebbene esistano dei trucchi per cercare di risolvere la situazione, la scelta più saggia rimane quella di evitare del tutto questo pericolo. Ed un buon modo è quello di usare la carta forno.

Come evitare di fare attaccare le torte allo stampo

Per evitare che le torte si attacchino allo stampo è indispensabile mettere in atto una serie di accorgimenti che nella maggior parte dei casi si traducono nell’ungere lo stesso con dell’olio o nel cospargerlo con tanta farina.

torta stampo
(adobe stock photo)

In realtà, però, esiste un metodo ancor più efficace e che risulta anche più conservativo per lo stampo e più salubre per chi consumerà il dolce. Basta infatti usare un foglio di carta forno da frapporre tra lo stampo ed il dolce per far sì che questo non si attacchi alla tortiera. Una volta pronto, infatti, basterà sollevare i lembi della carta forno per vedere la torta estrarsi con una semplicità quasi incredibile. E tutto per un dolce perfetto e pronto per essere gustato.

Se la tua paura è quella delle pieghe che la carta forno si trova quasi sempre ad assumere e che potrebbero trasferirsi sulla torta, puoi sempre risolvere la cosa bagnandola e strizzandola. In questo modo, infatti, aderirà in modo più preciso alla tortiera garantendoti un dolce la cui riuscita sarà unica e del quale non dovrai temere il momento immediatamente successivo alla cottura.

Esattamente il trucchetto che ti serve per realizzare dolci veloci e senza pensieri e, sopratutto, come avviene con un altro metodo efficace, per essere certa del risultato finale. Il tutto ricordando che questo metodo vale anche per le crostate, che spesso rischiano di rompersi del tutto alla prima forzatura.