La pasta “con la panna” non è mai stata così light: provala così!

Sai come preparare la pasta con la panna light così da gustare un primo piatto senza troppi sensi di colpa? Basterà utilizzare un ingrediente segreto!

La pasta con la panna è tra i classici primi piatti che si prepara spesso in casa, soprattutto quando si ha voglia di un piatto veloce, facile da preparare e che possa riscuotere successo a tavola. Non sempre tutte la preferiscono soprattutto se si sta seguendo un regime alimentare sano e regolare.

Pasta panna light
(Canva photo)

In vista della stagione estiva, si sa che la prova costume è dietro l’angolo, quindi il desiderio di arrivare in perfetta forma fisica ci mette subito sull’attenti. Si presta maggiore attenzione ai cibi che si mangiano abitualmente, così da tenere sotto controllo il peso. Per questo motivo oggi ti presentiamo la versione light della pasta con la panna, si può solo grazie all’utilizzo di un ingrediente segreto, scoprilo subito.

Pasta “con la panna” light: preparala solo grazie a questo ingrediente

Oggi ti sveleremo come preparare la pasta “con la panna” leggera, così il tuo pranzo non solo sarà delizioso e gustoso, ma soprattutto leggero. Si sa che non è semplice rinunciare ad un piatto di pasta, soprattutto a pranzo. Non ti resta che scoprire come fare.

Pasta panna light
(Canva photo)

Per poter preparare a casa la pasta con la panna light si può basta scegliere l’ingrediente giusto e potrai gustare un primo piatto senza troppi sensi di colpa. Gli ingredienti necessari alla preparazione sono la pasta, latte scremato, zucchero di canna, parmigiano e pecorino grattugiato, un pizzico di noce moscata, prezzemolo, sale e un ingrediente speciale che non è la panna!

Si tratta della ricotta fresca di vacca, più leggera di quella di bufala e pecora, sicuramente bisogna prestare attenzione, nella preparazione così da servire un piatto da leccarsi i baffi. Basterà mettere in un pentolino il latte e lasciarlo riscaldare un pò, ma senza arrivare ad ebollizione, il segreto sta nel cuocere a fiamma bassa.

Poi si mette in una ciotola la ricotta e si stempera con il latte tiepido, lo zucchero di canna, si deve ottenere una crema liscia e omogenea. Aggiungere la noce moscata o il pepe dipende dai gusti e coprire la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciare rassodare in frigo. Se si vuole si può procedere con l’aggiunta del timo o cannella invece della noce moscata!

Nel frattempo si mette a cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata, si scola a cottura ultimata. Ricorda che devi mettere da parte un pò di acqua di cottura che aggiungerai alla ricotta e poi amalgamare il tutto. Mettiamo la pasta in una ciotola aggiungiamo la ricotta che si trova in frigo e un pò di acqua di cottura, mescoliamo e si può arricchire con delle erbe aromatiche e del prezzemolo fresco, aggiungere i formaggi grattugiati e servire subito. Con la ricotta si possono anche preparare dei cannelloni squisitissimi!

Mai stata così leggera la pasta “con la panna”! Preparala anche tu e sarà un gran successo a tavola!