Perchè lo zabaione non è cremoso? Ecco gli errori che stai commettendo

Zabaione
Foto:Adobe Stock

Volete stupire la vostra famiglia preparando uno zabaione, ma il risultato finale è lontano dalle vostre aspettative, ecco quali sono i possibili errori che state commettendo.

Lo zabaione è uno delle preparazioni basi della pasticceria, una crema a cui nessuno sa rinunciare, non sempre si riesce a preparare uno zabaione perfetto. Accade spesso che le aspettative sono molto lontane dal risultato ottenuto, ma non bisogna scoraggiarsi.

E’ una crema che piace a molti, ma chi è attento alla propria linea talvolta non si lascia nella tentare visto che lo zabaione apporta tante calorie. Infatti in passato si mangiava lo zabaione per fare il pieno di energia per affrontare le intense giornate di lavoro.

Oggi invece questa crema è utilizzata molto in pasticceria per farcire diversi dessert, ma se decidete di preparare a casa lo zabaione, allora dovete conoscere i possibili errori da evitare, così da preparare uno zabaione perfetto. Scopriamolo insieme così da fare attenzione.

Lo zabaione non è cremoso? Ecco gli errori da evitare

Lo zabaione è una crema dolce, densa e profumata una ricetta classica che preparavano le nostre nonne, ma chissà perchè dopo averlo preparato il risultato finale è sempre lontano dalle vostre aspettative.

minestrina stracciatella
Fonte: Adobe Stock

Ma quali sono i possibili errori da evitare per ottenere uno zabaione perfetto? Scopriamoli insieme.

  1. Uova: non vanno mai utilizzate le uova intere, ma solo i tuorli. Quindi separate i tuorli dagli albumi e procedete come indicato in ricetta, tenete presente che occorrono 2 tuorli a persona. Le uova devono essere fresche, scoprite come riconoscere un uovo fresco con un trucco infallibile.
  2. Zucchero: non si deve esagerare con le quantità. Eppur vero che lo zabaione è una crema dolce, ma rispettate le quantità di zucchero della ricetta. Per ogni 2 tuorli occorrono circa 40 g di zucchero, che deve essere fine. Non va mai utilizzato ne lo zucchero di canna e ne quello a velo.
  3. Cottura: non si deve mai portare ad ebollizione l’acqua durante la preparazione. Basta fare attenzione alla cottura quando il composto inizia ad addensarsi fermatevi subito.
  4. Liquore: un ingrediente indispensabile per uno zabaione perfetto, ma va aggiunto in un momento preciso della preparazione. Innanzitutto rispettate le quantità della ricetta e  non solo deve essere a temperatura ambiente. Dovete mettere in un pentolino il liquore, come il Vin Santo o Marsala,  riscaldate aggiungendo solo metà della quantità di zucchero. Se avete un termometro da cucina accertatevi che la temperatura non superi i 35°, altrimenti l’alcool evaporerà.

Adesso si che potete preparare uno zabaione perfetto!