Ecco come si preparano le zucchine alla scapece!

    zucchine alla scapece
    (Adobesock photo)

    Le zucchine alla scapece rappresentano una prelibatezza napoletana, fanno davvero gola a tutti, il sapore è davvero inconfondibile. Un contorno da conservare e gustare tutta la settimana, scopriamo insieme come si preparano. 

    Ma cosa significa scapece? In realtà deriva dallo spagnolo escabeche con origini latine. Il popolo romano infatti era solito condire le verdure con un intingolo di aceto, utile soprattutto per garantire la conservazione duratura dell’alimento. Le zucchine alla scapece sono diventate con il tempo un contorno napoletano da primato, messe su una bella fetta di pane bruscato poi, una vera goduria! 

    • Tempo di preparazione: 15 minuti
    • Ingredienti: zucchine 1 kg/ acqua 3 cucchiai / aceto di vino bianco 3 cucchiai / aglio 1 spicchio / olio extra vergine di oliva q.b /

    Notes:

    Zucchine Foto:Adobe StockLaviamo le zucchine e asciughiamole, tagliamole con un coltello togliendo via le estremità. Tagliamole a rondelle e inforniamole ad una temperatura di 200°. Posizioniamole su una teglia ricoperta da carta forno e versiamo sopra un filo di olio di extravergine d'oliva, sale quanto basta e se vogliamo una spolverata di pepe. 

    Zucchine alla scapece (Adobestock photo)Cuociamole per almeno una ventina di minuti, possono essere anche cucinate su griglia ma vanno condite prima di grigliare a anche fritte come prevede la ricetta originale e poi scolate con l'aiuto di una schiumarola. A fine di qualsiasi cottura non dobbiamo far altro che versare in un barattolo in vetro delle foglie di menta sminuzzate, mettiamo a bollire un pochino d’acqua con aceto e spicchio d’aglio tagliato a pezzetti versiamo ora le zucchine in questa acqua aromatizzata e tre cucchiai d’olio extravergine d'oliva (nel caso in cui le avessimo fritte no serve aggiungere olio). 

    Zucchine alla scapece (Adobestock photo)Mescoliamo prima di coprire il nostro pentolino e lasciamo insaporire le zucchine alla scapece per almeno due ore. Mettiamole ora con la loro acqua aromatizzata nel barattolo con la menta oppure serviamole spargendola sopra.