Zucchine alla Scapece LIGHT uguali a quelle fritte!

    Zucchine alla Scapece LIGHT
    (Canva photo)

    Queste zucchine alla Scapece sono un pochino diverse, molto più leggere perché cotte al forno, il classico contorno fresco, saporito e leggero da servire non solo in estate. Oggi scoprirete come realizzare delle zucchine alla Scapece identiche a quelle fritte, ma in maniera leggera e altrettanto gustosa.

    Quelle tradizionali si preparano appunto cuocendo le zucchine stesse all’interno di olio ben caldo (friggendole e lasciandole poi scolare), vengono poi, dopo essere state fritte, impreziosite da un condimento a base di olio extravergine d’oliva, aceto e menta fresca. Oggi però vi mostreremo come farle in maniera più leggera, un contorno sano e genuino a portata di mamma!

    • Tempo di preparazione: 20 minuti
    • Ingredienti: zucchine romanesche 3 / aceto di vino bianco 2 cucchiai / olio evo 2 cucchiai / sale / /

    Trucco da mamme : Potete impreziosire le vostre zucchine alla Scapece al forno con delle foglioline di menta fresca.

    Zucchine (Canva photo) Iniziamo a preparare il nostro intingolo per le zucchine quindi uniamo insieme l’olio, l’aceto, un pizzico di pepe e uno spicchio d’aglio precedentemente sbucciato e tritato. Laviamo le nostre zucchine e asciughiamole con cura. Eliminiamo l’estremità delle zucchine e affettiamole a rondelle. Ora rivestiamo una teglia di carta forno e posizioniamo le zucchine. 

    Zucchine (Canva photo) Ci siamo, lasciamole cuocere in forno a 200° per una ventina di minuti, e a cottura ultimata versiamo sopra alle nostre zucchine il nostro condimento, la nostra marinatura perfetta per godere di un contorno super saporito. Prima di consumarle lasciamole riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore.