Zucca al vapore: il contorno sano e più che sfizioso

    Prepariamo insieme la zucca al vapore, un contorno sano e al contempo davvero gustoso.

    La zucca al vapore rientra tra i piatti sani e più semplici da realizzare. Al contempo, grazie alla bontà di questo ortaggio, si rivela anche un contorno davvero gustoso, dietetico e amato solitamente da tutti.

    zucca al vapore
    (adobe stock photo)

    Una scelta che si rivela sempre giusta e che donerà maggior sapore a qualsiasi piatto si sceglierà di accompagnare. Un motivo in più per cimentarsi subito nella sua preparazione.

    La ricetta della zucca al vapore

    Per la realizzazione di questo contorno vanno bene tutti i tipi di zucca. La Delica, però, rientra tra le più gustose ed in grado di risultare buona anche da sola e senza altri ingredienti.

    zucca al vapore
    (adobe stock photo)

    Ottima sia con che senza buccia, diventerà uno di quei piatti che si vorranno preparare sempre e che, tra le altre cose, proprio grazie alle proprietà benefiche della zucca è anche importante mangiare. Quale miglior modo di farlo, quindi, se non con la cottura a vapore?

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 950 g di zucca
    • q.b. olio
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo la zucca e togliendole la buccia. Privarla di semi e filamenti vari ed eliminare eventuali parti troppo dure.
    2. Una volta ben pulita, tagliarla a spicchi molto spessi o se si preferisce a cubetti.
    3. Prendere una pentola e riempirla d’acqua. Quando bolle sistemarle sopra il cestello del vapore e posizionarvi dentro la zucca.
    4. Far cuocere per circa 10 minuti in modo da lasciare la zucca croccante fuori ma morbidissima al suo interno.
    5. Una volta pronta, spegnere il fuoco e asciugare la zucca su un foglio di carta assorbente.
    6. Sistemarla su un piatto e condire con olio e sale.
    7. Servire ancora calda.

    Trucco da mamma

    Volendo, già in fase di cottura si possono aggiungere delle spezie per insaporire la zucca. Una molto indicata è la noce moscata ma si può scegliere anche in base a quelle usate per il secondo al quale si deciderà di accompagnarla.
    Con dei falafel di ceci, ad esempio, può risultare perfetta se con aggiunta di cumino o, in alternativa, di paprika.

    INGREDIENTI