Zeppole di San Giuseppe al forno: ricetta di Benedetta Rossi

Marzo 9, 2021Virgilia Panariello
Zeppole di San Giuseppe

Prep time: 25 minuti

Cook time: 30 minuti

Serves: 12 zeppole

Se desiderate servire delle zeppole di San Giuseppe al forno per la festa del papà non vi resta che seguire la ricetta di Benedetta Rossi.

Mancano pochissimi giorni al 19 marzo, in questa giornata si festeggia non solo San Giuseppe ma anche la festa del papà. Quale buona occasione per servire alla vostra famiglia il dolce tipico le zeppole di San Giuseppe, un dessert che affonda le sue origini in Campania. Le zeppole si possono preparare sia fritte che al forno. Noi di Mammeincucina vi vogliamo proporre la ricetta della blogger Benedetta Rossi. Le zeppole che si preparano per questa ricorrenza sono davvero invitanti una tira l’altra, quelle che le rende uniche è la crema pasticcera con quel tocco finale dell’ amarena in cima e la spolverata di zucchero a velo.

Scopriamo come preparare le zeppole di San Giuseppe seguendo la ricetta di Benedetta Rossi.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Zeppole di San Giuseppe al forno

  • Tempo preparazione: 25 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 55 minuti
  • Dosi per: 12 zeppole

La ricetta perfetta da preparare per la festa del papà e San Giuseppe, tutti gradiranno. Scopriamo gli ingredienti.

Ingredienti

  • uova
  • 150 g acqua
  • 100 g burro
  • 150 g farina
  • q.b. crema pasticcera
  • q.b. ciliegie sciroppate
  • q.b. zucchero a velo
  • un pò di sale

Preparazione

  • 1)
    burro sciolto
    Foto:Adobe Stock

    Iniziate a mettere in una pentola l’acqua e il burro, unite un pò di sale e mettete sul fuoco e riscaldate bene, fino a quando il burro non si scioglierà. Vi consigliamo di girare con un cucchiaio. Quando inizia a bollire versate la farina e mescolate bene con un mestolo non vi fermate fino a quando non si formerà una palla compatta. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

     

  • 2)
    impasto zeppole
    Foto:Adobe Stock

    Unite le uova una alla volta solo quando si incorporerà bene una ne unite un’altra. Quando l’impasto sarà denso e cremoso trasferite in una sac à poche, dovete mettere la punta a stella.

    Mettete la carta forno su una leccarda e formate le zeppole, vi consigliamo di fare due giri, uno sopra l’altro, ma non dimenticate che dovete lasciare un vuoto al centro. Tra una girella di impasto e l’altra dovete lasciare un pò di spazio visto che in cottura si possono gonfiare.

     

  • 3)
    crema pasticcera
    (Adobestock photo)

    Quando avrete completato , mettete la leccarda in forno e fate cuocere ad una temperatura di  200°C con modalità ventilato per 15 minuti, poi abbassate a 190°C per altri 10 minuti. Spegnete e lasciate ancora dentro, basta aprire solo un pò lo sportello. Adesso potete decorare con la crema pasticcera, cliccate qui per realizzarla senza difficoltà.

     

  • 4)
    zeppola
    Foto:Pixabay

    Trasferite la crema pasticcera in una sac a poche, adagiate le zeppole in un piatto da portata e riempite con la crema il centro della zeppola e adagiate sopra un’amarena sciroppata, infine spolverate con abbondante zucchero a velo.

    Servite e gustate.

TRUCCHI SALVA MAMMA

Ricordate che quando preparate la crema pasticcera di prestare attenzione a non formare i grumi, ecco qualche piccolo consiglio così da evitare qualche errore.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe