Se hai tanto yogurt in casa, queste 3 ricette economiche fanno al caso tuo!

    Scopri come realizzare tre ricette economiche con lo yogurt. Risparmierai ottenendo il massimo del gusto con il minimo sforzo.

    Lo yogurt è un ingrediente che quasi tutti abbiamo in cucina e che si presta sia a delle colazioni gustose che a degli spuntini veloci e al contempo nutrienti. Quel che non tutti sanno è che questo ingrediente può fare da base anche a tante ricette uniche nel loro genere e che hanno la particolarità di rivelarsi persino economiche. La scelta più indicata per quando si ha voglia di preparare qualcosa di diverso o si attendono ospiti e si desidera fare bella figura senza spendere troppo.

    yogurt ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Se anche tu sei un’amante dello yogurt (e ovviamente parliamo di quello magro e non alla frutta), queste ricette faranno quindi perfette per ottenere idee aggiuntive da inserire al tuo personale menu.

    Tre ricette economiche con lo yogurt che non potrai che apprezzare

    Avere dello yogurt in casa è ormai più che normale. Si tratta dopotutto di un alimento che in tanti consumano anche quotidianamente e che si rivela ottimo sia per preparazioni dolci che salate. Tra le altre cose ha la particolarità di costare poco, di essere buono e di rappresentare la base perfetta per ricette creative e sempre diverse.

    yogurt ricette economiche
    (adobe stock photo)

    Un ingrediente che non dovrebbe mancare mai e che anche volendolo acquistare all’ultimo istante, si rivela sempre abbastanza economico da non incidere sulla spesa settimanale. Ecco, quindi, alcune idee che si basano sulla sua presenza in cucina e che ti conquisteranno sin dal primo assaggio.

    Pollo con salsa allo yogurt

    Iniziamo con una ricetta salata che si rivela perfetta per una cena tra amici o per un diversivo da proporre alla propria famiglia durante la stagione più calda. Il pollo con salsa allo yogurt è infatti un modo semplice e fresco per gustare un secondo diverso dagli altri e al contempo ricco di gusto. Il tutto per una ricetta che si prepara in poco tempo e che risulta gradevole a tutti.

    pangrattato
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 800 g di petto di pollo
    • 250 g di yogurt
    • 20 g di olio extra vergine d’oliva
    • q.b. pangrattato
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    Preparazione

    1. Iniziamo tagliando il pollo a cubetti per poi inserirlo in una ciotola capiente.
    2. Aggiungere alla stessa lo yogurt e mescolarlo al pollo lasciandolo riposare per una decina di minuti.
    3. Trascorso il tempo, versare del pangrattato in un piatto, mescolarlo con un po’ di sale e pepe e panare i cubetti di pollo.
    4. Cuocere gli stessi in una padella antiaderente unta con dell’olio extra vergine.
    5. Far cuocere prima a fuoco e alto e poi a fiamma più bassa. Muovere spesso il pollo in modo che non si attacchi e farlo cuocere fin quando non apparirà dorato in superficie.

    Trucco da mamma

    Per un gusto più ricco puoi mescolare allo yogurt delle spezie come la curcuma, il curry o la paprika. Ciò donerà colore e maggior sapore al tuo secondo piatto.

    La mousse leggera allo yogurt è tra le ricette economiche a base di yogurt

    Procediamo con un dolce davvero semplice ma saporito e che potrai offrire ai tuoi ospiti in ogni momento della giornata. La presenza di una base croccante, della frutta e, ovviamente, dello yogurt, ne farà infatti il dolce perfetto per essere gustato da tutti ed in ogni contesto. Una ricetta di cui ti piacerà godere anche quando sei sola e senti il bisogno di una coccola dolce ma al contempo leggera e tutta da gustare.

    biscotti
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: nessuno

    Tempo totale: 10 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di yogurt
    • 150 di panna fresca
    • 80 g di biscotti
    • 20 g di zucchero a velo
    • q.b. frutta fresca

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo i biscotti e tritandoli finemente ma senza ridurli in polvere. La grana risulta infatti più piacevole se ancora grezza.
    2. Sbucciare la frutta scelta a pezzetti e metterla da parte.
    3. Prendere una ciotola capiente e versare al suo interno la panna e lo zucchero a velo, mondando il tutto a massima velocità e fin quando non si ottiene un effetto compatto.
    4. Incorporare lo yogurt alla panna con una spatola e compiendo movimenti circolari che vanno dal basso verso l’alto.
    5. Prendere le coppe prescelte e comporle prima con uno strato di biscotti, poi con dello yogurto, della frutta, a seguire con dell’altro yogurt con panna e infine con altra frutta che servirà da decorazione.
    6. Conservare in frigo fino al momento di servirle o gustarle.

    Trucco da mamma

    Per questa ricetta, volendo, si può usare anche eventuale yogurt alla frutta. In tal caso andrà omesso lo zucchero dalla panna e si dovranno inserire frutti che siano complementari (se non gli stessi) a quelli dello yogurt.

    La torta allo yogurt

    Terminiamo con un grande classico che non stanca mai e che si rivela davvero ghiotto. Si tratta della torta allo yogurt. Perfetta per essere gustata da sola a colazione o per essere farcita con creme sempre diverse ed in grado di renderla ricca di gusto e al contempo in grado di non stancare mai. Un dessert semplice ma che una volta assaggiato piace sempre così tanto da diventare una delle ricette più gettonate e richieste. La scelta perfetta quando si desidera mettere tutti d’accordo.

    farina
    (adobe stock photo)

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 35 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di farina 00
    • 250 g di yogurt magro
    • 3 uova biologiche
    • 100 g di burro
    • 160 g di zucchero di canna
    • 1 bustina di lievito
    • q.b. sale
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Prendere una ciotola capiente e versare al suo interno le uova e lo zucchero.
    2. Montarle con le fruste elettriche in modo da ottenere un composto spumoso.
    3. Far sciogliere il burro a bagnomaria e, una volta raffreddatosi, aggiungerlo al composto incorporandolo lentamente.
    4. Aggiungere anche lo yogurt e un pizzico di sale e mescolare per bene cercando di mantenere il tutto sempre morbido e spumoso.
    5. Versare anche la farina e il lievito e continuare a mescolare con dolcezza e con movimenti che vanno dal basso verso l’alto.
    6. Prendere uno stampo da torta foderato con carta forno e versare il composto ottenuto al suo interno.
    7. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti e fin quando la torta non si sarà dorata in superficie. Trascorso il tempo puoi effettuare la prova stecchino e qualora il dolce non dovesse essere ancora pronto, prolungarne la cottura per 5 minuti.
    8. Una volta pronta la torta allo yogurt, sfornarla e farla raffreddare per poi cospargerla con dello zucchero a velo e accompagnarla con della crema pasticcera vegana.

    Trucco da mamma

    Per un dolce più buono puoi aggiungere al composto delle gocce di cioccolato.

    INGREDIENTI