Hai scoperto che lo yogurt è in scadenza? Prepara una torta soffice, golosa e anti spreco

    Scopri come realizzare in poco tempo una soffice torta allo yogurt anti spreco. La ricetta ideale per riciclare lo yogurt in scadenza.

    Se anche tu odi gli sprechi e preferisci usare tutto ciò che hai in casa anche al fine di risparmiare qualcosina, di sicuro ti sarai trovata più volte davanti all’imbarazzo di scoprire una confezione di yogurt ormai arrivate alla scadenza. Questo prodotto fresco e presente in molte case è infatti uno tra i più delicati e che è sempre preferibile non usare oltre la data di scadenza. Motivo per cui quando sta per scadere può comportare qualche problema logistico riguardo al suo utilizzo entro i termini previsti.

    torta yogurt anti spreco
    (adobe stock photo)

    Per fortuna, si tratta anche di un ingrediente in grado di dar vita a preparazioni diverse e tutte in grado di rendersi utili quando ti trovi costretta ad usarlo per far sì che non vada a male. Un esempio è quello di realizzare una torta allo yogurt. Un modo semplice per consumarlo in tempo e per godere al contempo di qualcosa di buono, genuino e che, proprio grazie alla presenza di questo alimento, risulterà addirittura più soffice.

    La ricetta della torta allo yogurt: la ricetta anti spreco e super buona

    Che tu sia o meno un’amante dei dolci, una torta allo yogurt è sempre un’ottima scelta per consumare le confezioni in scadenza. Si tratta, infatti, di un prodotto semplice che puoi usare per la colazione del mattino e che in tanti altri casi puoi guarnire o farcire per ottenere dolci da dessert, merende golose o addirittura qualcosa da portare quando sei invitata in casa di amici.

    torta yogurt anti spreco
    (adobe stock photo)

    Quel che è certo è che usando lo yogurt in questo modo potrai evitare gli sprechi in cucina, risparmiare dei soldi e contare su una ricetta golosa ed in grado di farti fare bella figura oltre che, ovviamente, che a soddisfare il tuo palato.

    Ricetta per 6 persone
    Tempo di preparazione: 5 minuti
    Tempo di cottura: 40 minuti
    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 230 g di farina 00
    • 2 uova biologiche
    • 200 g di yogurt
    • 120 g di zucchero
    • 80 g di olio di riso
    • una bustina di lievito per dolci
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola capiente per aprire al suo interno le uova.
    2. Mescolare le stesse con l’aiuto di una frusta (meglio se userai quelle elettriche) e agitarle fin quando non si ottiene un composto spumoso.
    3. A questo punto aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare con energia.
    4. Versare lo yogurt nel composto e mescolare ancora, aggiungendo pian piano sia la farina che l’olio di riso. Gli stessi andranno incorporati poco alla volta in modo da essere assorbiti per bene nell’impasto.
    5. Aggiungere il lievito e mescolare ancora fino ad ottenere un composto liscio e del tutto privo di grumi.
    6. Prendere uno stampo foderato con carta forno (in alternativa è possibile anche imburrarlo o infarinarlo per bene) e versare al suo interno quanto appena ottenuto.
    7. Sbatterlo un paio di volte sul piano per livellare il tutto ed infornare in forno preriscaldato a 180 gradi, lasciando cuocere il dolce per 40 minuti.
    8. Trascorso il tempo fare la prova stecchino. Se questo esce ancora umido è meglio lasciar cuocere la torta ancora per cinque minuti. Altrimenti la si può estrarre dal forno e metterla a raffreddare.
    9. Quando la torta appare del tutto fredda, cospargerla di zucchero a velo e servirla o gustarla. Ancor meglio se accompagnandola con una morbida crema pasticcera vegana, da inserire al suo interno per renderla ancora più buona.

    Trucco da mamma

    Per un sapore più fresco, è possibile inserire della scorza di limone grattugiato (da limone biologico), all’impasto. Il risultato sarà profumato e dolcemente agrumato. Assolutamente da provare, sopratutto durante la stagione estiva.

    INGREDIENTI