Torta Pasqualina perfetta, rustica e facile da preparare

Aprile 3, 2021Denis Carito
Torta Pasqualina

Prep time: 40 minuti

Cook time: 50 minuti

Serves:

Pasqua è in arrivo e con questa fantastica ricorrenza anche le tante leccornie della tradizione. Tra queste non possiamo non citare la Torta Pasqualina. Rustica, ripiena, facilissima da preparare, oggi vi presentiamo la nostra lezione.

Questa torta salata risale al Medioevo, anche se venne citata per la prima volta nel Cinquecento con il nome di gattafura. Questa preparazione vide protagoniste le donne liguri, che riuscivano a sovrapporre 33 strati di pasta sfoglia in nome di Gesù per vocazione religiosa.

Torta Pasqualina perfetta
(Adobestock photo)
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Torta Pasqualina

  • Tempo preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 1 ore 30 minuti

Pochi ingredienti e facilmente reperibili, un tripudio di sapori per una torta salata unica nel suo genere.

Ingredients

  • 500 g spinaci
  • 200 g ricotta
  • 40 g parmigiano grattugiato
  • 40 g pecorino, (se piace)
  • 6 uova
  • 2 rotoli pasta sfoglia
  • q.b. pepe
  • q.b. sale

Preparazione

  • 1)
    spinaci
    Foto da Pixabay

    Laviamo e sbollentiamo in una pentola i nostri spinaci, sarebbe meglio con un coperchio per almeno una decina di minuti, saliamo l’acqua di cottura, giusto un pizzico. Scoliamo poi i nostri spinaci e lasciamoli intiepidire prima di strizzarli per bene.

    Andiamo a preparare il ripieno della nostra torta Pasqualina, mescoliamo insieme in una ciotola la ricotta, l’uovo, il parmigiano e il pecorino se ci piace. Aggiustiamo di sale e pepe. Non appena questo composto sarà ben omogeneo possiamo unire gli spinaci.

  • 2)
    uovo sodo
    Adobe Stock

    Ora possiamo prendere uno stampo da forno di forma tonda, rivestiamolo con della carta forno e adagiamo il primo rotolo di pasta sfoglia, sempre rotonda. Riempiamo con il nostro condimento di formaggi e spinaci. Cerchiamo di formare in quattro punti equidistanti del ripieno dei piccoli incavi nei quali verseremo le nostre uova cosicché in cottura diventeranno sode.

     

  • 3)
    pasta sfoglia
    Foto da pixabay

    Chiudiamo la nostra torta Pasqualina con il secondo disco di pasta sfoglia e arricciamo per bene i bordi.

    Spennelliamo la superficie con un uovo sbattuto e facciamo dei piccoli buchini con i rebbi di una forchetta per tutta la superficie della torta. Inforniamo a 180° per circa un’oretta. 

     

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe