Torta di mele morbidissima per bambini dai tre anni in su

Gennaio 1, 2021Federica
Torta di mele

Prep time: 30 minuti

Cook time: 50 minuti

Serves: 10 persone

Questa torta di mele morbidissima, dal sapore avvolgente e con la perfetta quantità di mele, sia all’interno che in superficie, vi regalerà un merenda perfetta per tutte le ore.

Una ricetta leggerissima perché senza burro, e piena di trucchetti per donare a questa torta dai sapori casalinghi e tradizionali. Un meraviglioso ventaglio di profumi e sapori che vi conquisteranno al primo assaggio.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Torta di mele morbidissima

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 1 ore 20 minuti
  • Dosi per: 10 persone

Una ricetta di quelle da tenere, pronta per le merende importanti, una di quelle da custodire gelosamente. Una torta di mele morbidissima, profumata e buona. Scopriamo insieme come farla in modo semplice e divertente.

Ingredienti

  • 300 g farina bianca
  • 2 uova
  • 3 mele, (meglio di tipologie diverse)
  • 160 g zucchero semolato
  • 120 g latte
  • 50 g olio di semi
  • 1 cucchiaino marmellata di albicocche, (gusto opzionale)
  • 1 bustina vanillina
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico sale fino
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 1 cucchiaio zucchero semolato , (extra)

Preparazione

  • 1)
    Ciotola di impasto torta
    Fonte: @_enjoytoday

    Montate bene con delle fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete in una volta sola il latte, l’olio, la farina, la vanillina, il lievito, e il pizzico di sale. Mescolate bene il tutto. Aggiungete per ultimo il cucchiaino abbondante di marmellata di albicocche e amalgamatelo bene all’impasto (non è obbligatorio, ma è un trucchetto che renderà il vostro dolce ancora più aromatico).

     

  • 2)
    Mele tagliate con impasto torta
    Fonte: @_enjoytoday

    Sbucciate due mele e tagliatele a cubetti, lasciando da parte l’ultima. Aggiungete le mele al composto della torta. Mescolate. Il composto risulterà bello denso e corposo. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 24cm, trasferitevi all’interno il composto e livellate leggermente (se volete una torta bella alta, optate per uno stampo più piccolo ma mai inferiore a 20cm, aumentando in fase finale il tempo di cottura).

     

  • 3)
    Padella con mele
    Fonte: @_enjoytoday

    Sbucciate la terza mela e questa volta tagliatela a fettine sottili. Mettete le fettine di mela in una padellina con un po’ di succo di limone (più o meno due cucchiai) e con un cucchiaio abbondante di zucchero semolato. Cucinate per 6/7 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le mele si saranno leggermente ammorbidite e caramellate.

     

  • 4)
    Torta di mele pronta da infornare
    Fonte: @_enjoytoday

    Versate sulla superficie della torta le fettine di mela cotte: cercate di disporle più o meno uniformemente, ma non preoccupatevi di essere troppo precisi, in questo caso l’imprecisione darà alla torta un aspetto ancora più rustico e casalingo. Cucinate in forno ventilato a 180° per 45-50 minuti. Potrebbe volerci un po’ di più in base alla potenza del vostro forno, quindi tenetela d’occhio la torta e prima di sfornarla fate sempre la prova stecchino: dovrà uscire completamente pulito. Fate inoltre attenzione alla superficie della torta, se vi sembra che si stia dorando troppo, ma che dentro necessiti di altra cottura, copritela con un foglio di carta argentata e continuate a cucinare per il tempo necessario, così non si brucerà.

    Servitela tiepida, con una bella spolverata di zucchero a velo.

Trucco da mamme

La torta si conserva tranquillamente a temperatura ambiente per 4 giorni.

Vi consiglio di utilizzare delle mele di tipologia diversa, io ho usato due golden e una pinklady, perché contribuiranno a dare alla torta un ventaglio di profumi molto più ampio. Allo stesso modo funziona il cucchiaino di marmellata di albicocche: regalerà alla torta quella marcia in più senza sbilanciarne completamente il sapore, ma anzi, rendendolo ancora più avvolgente.

Se volete una torta di mele bella alta, optate per uno stampo a cerniera dal diametro di 20cm o 22cm, però senza scendere sotto i 20cm, altrimenti rischierete di bruciare la torta in superficie e lasciarla cruda dentro, oltre al fatto che la lievitazione potrebbe far trasbordare l’impasto.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe