Torta caprese: ecco l’ingrediente segreto che la renderà ancora più buona

    La torta caprese è un dolce tradizionale napoletano, preparato con mandorle, cacao, uova, burro e zucchero. Ma c’è un ingrediente segreto che può rendere le nostra caprese ancora più buona. Ecco qual è.

    La torta caprese ha origini antichissime. Una leggenda narra che il Re di Napoli sposò una principessa austriaca, che desiderava continuare ad assaporare la “Torta Sacher”. I cuochi del palazzo reale, però, cercando di riprodurre il dolce, sbagliarono ed idearono la caprese, diventata poi un dolce storico.

    caprese ingrediente segreto
    Canva Photo

    Esiste anche un’altra leggenda ambientata a Capri. Era il lontanissimo 1920 quando un cuoco, Carmine Di Fiore, dovendo preparare una torta alle mandorle per tre malavitosi giunti sull’isola, dimenticò di inserire la farina durante la preparazione del dolce. Probabilmente il suo fu un banalissimo errore di distrazione, del quale si accorse solo quando tirò fuori il dolce dal forno. In quel momento però, con suo sommo stupore, si rese conto che la torta era squisita, morbida al centro e croccante all’esterno. In ogni caso, la torta caprese è un dolce antichissimo e tantissime persone hanno provato a riproporlo negli anni, ma quasi nessuno conosce l’ingrediente segreto che può renderlo unico.

    Caprese: ecco l’ingrediente segreto

    Prima di svelare qual è l’ingrediente segreto della caprese, c’è da dire che esistono ormai diverse varianti di questo dolce. Ad esempio, Sal de Riso, storico pasticciere della costiera amalfitana, ma ne esistono anche altre. Seguendo la ricetta tradizionale della torta caprese, però, ecco l’ingrediente segreto che la renderà davvero deliziosa.

    caprese ingrediente segreto
    Canva Photo

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 45 minuti

    Tempo di cottura: 35 minuti

    Tempo totale: 80 minuti

    Ingredienti:

    • 150 gr di mandorle
    • 125 gr di cioccolato fondente
    • 125 gr di burro
    • 3 uova
    • 110 gr di zucchero

    Preparazione

    1. Rivestiamo una teglia con la carta forno e tostate le mandorle in forno statico a 200° per 10 minuti. Una volta sfornate, facciamole raffreddare e poi trasferitele nel mixer fino ad ottenere una granella.
    2. Prendiamo un tagliere e tritiamo il cioccolato fondente con un coltello. Tagliamo il burro a tocchetti e trasferiamolo in un pentolino sul fuoco, aggiungiamo il cioccolato tritato e facciamo sciogliere a bagnomaria per qualche minuto.
    3. In una ciotola rompiamo le uova, separando i tuorli da gli albumi e aggiungiamo un po’ di zucchero. Sbattiamo i tuorli con lo zucchero con una frusta a mano per una decina di minuti, fino a triplicarne il volume così da ottenere un composto spumoso. Versiamo le mandorle nel cioccolato fuso e poi aggiungiamo il tutto al composto a base di tuorli e zucchero, amalgamando con una spatola.
    4. Montiamo a neve gli albumi con l’aiuto di una frusta elettrica. Incorporiamoli al composto di uova e cioccolato, mescolando delicatamente con una spatola, con un movimento dall’alto verso il basso, per non smontare gli albumi. Imburriamo ed infarinate una tortiera di 20 cm di diametro. Versiamo il composto nella tortiera e livelliamo con una spatola. Inforniamo in forno statico a 180°per 35 minuti. Una volta sfornata la torta caprese, facciamola raffreddare prima di spolverizzare con lo zucchero a velo 12.

    Trucco da mamma

    L’ingrediente segreto è la buccia d’arancia, che potrà essere aggiunta al cioccolato e alle mandorle.

    INGREDIENTI