La panna montata avanzata può diventare la base per una torta anti spreco incredibilmente golosa!

    Scopri come realizzare la torta anti spreco golosa grazie alla panna montata. Darai vita ad un dolce che non potrai non amare!

    Una delle cose che capita spesso in cucina, sopratutto quando si preparano dolci e preparazioni che hanno come ingrediente la panna montata, è che questa avanzi. Spesso quando ciò accade non si sa bene come muoversi e si finisce con il conservarla in frigo in attesa di trovarle una nuova destinazione. Purtroppo, il più delle volte, si finisce con il dimenticarla li e tutto a scapito di un prodotto che invece di essere utilizzato finisce sprecato.

    torta antispreco panna
    (adobe stock photo)

    Per fortuna ci sono diversi modi per riutilizzarla e tra questi c’è quello di dar subito vita ad un dolce che la contempli come ingrediente principale. In questo modo la si inserirà al suo interno per dar vita a qualcosa di unico e si otterrà una ricetta anti spreco che sarà apprezzata da tutti. La scelta perfetta per evitare sprechi e per fare un po’ di economia realizzando un prodotto da colazione buono e adatto a tutti.

    La ricetta della torta anti spreco con panna montata

    Per realizzare questa torta basta avere della panna montata avanzata dalla ricetta precedente e a cui aggiungere altri pochi ingredienti in proporzione.

    torta antispreco panna
    (adobe stock photo)

    Il bello è che il risultato sarà così buono da portare a volerla realizzare anche quando non c’è bisogno di recuperare alcun prodotto e quindi solo per il puro piacere di riassaggiare un dolce che ha dalla sua tanta bontà, una struttura soffice ed un effetto voluttuoso al palato. Un dolce che ameranno grandi e piccini e che ti renderà più che mai orgogliosa di te in cucina.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 35 minuti

    Tempo totale: 40 minuti

    Ingredienti:

    • 200 g di panna montata
    • 3 uova biologiche
    • 250 g di farina 00
    • 130 g di zucchero
    • 80 g di olio di riso
    • 1 cucchiaio di lievito per dolci

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo una ciotola capiente e versando al suo interno sia le uova che lo zucchero.
    2. Montare i due ingredienti con le fruste elettriche in modo da ottenere un composto soffice e spumoso. Volendo puoi usare anche la frusta a mano, in base allo strumento con cui ti trovi meglio.
    3. Una volta ottenuta una buona consistenza, unire l’olio a filo senza mai fermare il lavoro delle fruste elettriche e continuando quindi a montare.
    4. Prendere la panna montata e incorporarla al composto molto lentamente e con l’aiuto di una spatola. Il segreto sta nel compiere dei movimenti circolari che vadano dal basso verso l’alto e che siano lenti. Lo scopo è infatti quello di non far smontare né la panna né tantomeno il composto.
    5. Aggiungere la farina e il lievito, seguendo ancora gli stessi movimenti circolari e accertandosi che l’impasto diventi liscio e omogeneo e che, pertanto, non presenti grumi.
    6. Prendere uno stampo da torta, foderarlo con carta forno (in alternativa puoi anche imburrarlo) e versare al suo interno quanto ottenuto.
    7. Infornare la torta in forno preriscaldato a 170 gradi e far cuocere per 35 minuti e fin quando la superficie non apparirà ben dorata.
    8. Una volta pronta la torta, estrarla dal forno, farla raffreddare del tutto e cospargerla di zucchero a velo. Servirla da sola, con del gelato o con una farcitura di marmellata di limoni fatta in casa. Il contrasto di sapori sarà unico e donerà al tuo dolce una spinta in più.

    Trucco da mamma

    Per una torta ancora più buona puoi aggiungere dello zest di limone o della marmellata da aggiungere al composto. In questo modo otterrai una torta ancor più profumata e fresca. Ottima per la stagione più calda dell’anno.

    INGREDIENTI