TOAST FRITTI prosciutto e formaggio: un vero peccato di gola!

    toast fritti
    Canva photo

    I toast fritti al prosciutto e formaggio sono un vero e proprio peccato di gola da concedersi di tanto in tanto: ecco la ricetta golosa. 

    I toast al prosciutto e formaggio fritti sono una rivisitazione dei più classici da cuocere sul tostapane ma impanati e cotti ad immersione nell’olio bollente. Di sicuro non stiamo parlando di una ricette light e adatta a chi è a dieta ma di uno sfizio da concedersi una tantum per soddisfare un peccato di gola.

    Per prepararli è davvero semplice, basterà comporre i nostri toast e poi passarli nell’uovo e nel pangrattato. Meglio ancora se riusciamo a fare una doppia panatura così da renderli ancora più croccanti. Scopriamo la ricetta.

    LEGGI ANCHE –> TOAST CROCCANTI AL FORNO, facili, con prosciutto e formaggio

    Ecco la ricetta dei toast prosciutto e formaggio fritti

    Sfiziosi e croccanti i toast fritti sono un’alternativa ai più classici e leggeri toast farciti con prosciutto cotto e formaggio. Impananti e fritti sono un peccato di gola se non si è dieta. Piaceranno di sicuro a grandi e piccini.

    toast fritti
    Canva photo

    Una ricetta che potrete sfruttare anche per creare un delizioso antipasto o un finger food per un buffet. In tal caso potrete tagliarli a quadratini e servirli come una sfiziosità. Ecco la ricetta.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 8 fette di pane da toast
    • 4 fette di formaggio
    • 100 g di prosciutto cotto
    • 2 uova
    • q.b. pangrattato
    • q.b. olio di semi

    Preparazione:

    1. Iniziamo assemblando i nostri toast. Dovremo appiattire un po’ le fette di pane aiutandoci con il mattarello Quindi prendiamo una fetta di pane da toast, appoggiamo sopra una fetta di formaggio e poi il prosciutto cotto. Quindi richiudiamo con una altra fetta.
    2. Con le mani cerchiamo di chiudere bene i bordi così che non si apra in cottura e tagliamo il toast in diagonale così da ottenere due triangoli.
    3. Quindi in una ciotola sbattiamo leggermente le uova e in un piatto mettiamo del pangrattato. Passiamo nell’uovo il toast e poi adagiamolo sul pangrattato. Ripetiamo ancora l’operazione. Adagiando il toast prima nell’uovo e poi nel pangrattato.
    4. A questo punto in una pentola dai bordi leggermente alti mettiamo l’olio di semi e quando raggiunge la temperatura di circa 170°C friggiamo i toast avendo cura di non metterli tutti insieme a cuocere.
    5. Lasciamoli friggere finché non diventano dorati, girandoli a metà cottura. Ci vorranno all’incirca 5-6 minuti.
    6. Una volta cotti li scoliamo in un vassoio ricoperto di carta assorbente.

    LEGGI ANCHE –> TOAST di HALLOWEEN con avocado: la ricetta golosa e adatta a tutti

    Trucco da mamma:

    Se si preferisce una cottura più light potrete cuocerli al forno mettendoli in una teglia e cuocendoli a 200°C per circa 15 minuti, girandoli a metà cottura.