Il tiramisù con il pandoro, la ricetta perfetta per riutilizzare gli avanzi

Dicembre 27, 2020Francesca
tiramisù

Prep time: 20 minuti

Cook time:

Serves: 8 persone

Pandoro avanzato dopo il pranzo di Natale? Ci facciamo un bel tiramisù! Il classico della pasticceria diventa un ottimo modo per riciclare qualche dolce avanzo delle Feste.

Il dolce più goloso di sempre? Il tiramisù. Non c’è chef che non ne proponga la sua persona interpretazione, per non parlare della ricetta magica che ogni famiglia custodisce gelosamente.

Le varianti di questo dessert non si contano e noi, dopo avervi proposto quella a base di fette biscottate, intendiamo proporvene una a tema Feste di Natale.

A chi infatti non è avanzato un po’ di Pandoro dopo i vari pranzi e cenoni? Per non buttare via nulla useremo questi avanzi come base di un goloso tiramisù. Scopriamo insieme la ricetta.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta del tiramisù con il pandoro

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Dosi per: 8 persone

Scopri come riutilizzare gli avanzi del pandoro per preparare un goloso tiramisù a tema Feste di Natale.

Ingredients

  • 6 fette pandoro
  • 4 tazzine caffè amaro
  • 3 cucchiai cacao in polvere
  • 500 g mascarpone
  • 125 g zucchero
  • 4 uova

Preparazione

  • 1)
    crema al mascarpone
    Foto da Pinterest

    Iniziamo preparando la crema al mascarpone.

    In una ciotola sbattiamo i rossi delle uova con metà dello zucchero finché non saranno belli chiari e spumosi. Aggiungiamo, continuando a sbattere, il mascarpone poco alla volta e, quando il composto sarà liscio e omogeneo, mettiamolo da parte.

    Montiamo in una seconda ciotola gli albumi a neve ben ferma, unendo l’altra metà dello zucchero.

    Ora, poco alla volta e mescolando sempre dal basso verso l’alto delicatamente, uniamo i bianchi montati a neve al composto al mascarpone.

    Ti è venuta una crema troppo liquida? Clicca qui per scoprire il tuo errore e come rimediare.

  • 2)
    pandoro
    Foto da Instagram @itenza

    Ora iniziamo a montare il tiramisù.

    In una teglia facciamo un primo strato di pandoro (cerchiamo di tagliare gli avanzi in modo quando più possibile regolare) e, con l’aiuto di un pennello da cucina, inumidiamo bene con il caffè.

    Versiamo un primo strato di crema al mascarpone e procediamo così fino a esaurimento ingredienti.

  • 3)
    tiramisù pandoro
    Foto da Unsplash

    Quando il tiramisù sarà stato assemblato mettiamo in frigorifero a riposare almeno due ore.

    Prima di servire non dimentichiamo una spolverata di cacao amaro.

    Buon appetito!

Trucco da mamma

Vuoi rendere il tuo tiramisù al pandoro ancor più goloso? Inserisci qualche scaglia di cioccolato amaro tra uno strato e l’altro, aggiungerà croccantezza e stempererà la dolcezza del dessert.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe