Tempura perfetta, la ricetta originale giapponese con tutti i segreti per friggere all’asiatica

    tempura
    Foto da Canva

    Scopri i segreti della tempera perfetta, la ricetta che segue l’originale tradizione giapponese della frittura.

    Uno dei piatti più rappresentativi della tradizione giapponese, almeno per noi italiani. La tempura è una croccante bontà, il fritto orientale che può preparare verdure così come pesce.

    Molto più leggera della classica frittura nostrana e molto più croccante, la tempera è vegana (chiaramente se non include pesce) ma anche senza glutine, utilizzando solo e soltanto farina di riso . In Occidente a dire il vero spesso si trova tempura preparata con farina 00 o similare ma il risultato, senza dubbio, quanto a croccantezza e leggerezza è totalmente diverso.

    Come procedere allora con questi due ingredienti base? Scopriamolo insieme, ricordando che poi essenziali saranno anche la temperatura costante dell’olio (180°) e la scelta di una casseruola dai bordi alti (meglio se una wow). Vediamo step by step che cosa fare nel dettaglio.

    • Tempo di preparazione: 5 minuti
    • Ingredienti: acqua fredda 100 g/ farina di riso 100 g / / / /

    Trucco da mamma: Il vero segreto per una tempera eccellente è far scolare bene l'olio dopo la cottura, solo così rimarrà infatti bella croccante. Fate allora riposare il fritto per qualche secondo su una gratella, in modo che qualsiasi residuo di olio scoli alla perfezione.

    farina per dolce (Adobestock photo) Iniziamo amalgamando farina e acqua velocemente. La pastella va lavorato pochissimo e mai con una frusta: niente paura nel caso in cui resti qualche grumo, contribuirà a rendere la frittura più croccante.

    friggere (Adobestock photo) La pastella va tenuta sempre fredda e anche il prodotto che si sceglierà di friggere: lo shock termico è infatti essenziale. L’olio, tradizionalmente quello di semi di girasole, andrà portato a una temperatura di 180° e mantenuto poi costante: friggete dunque pochissimi pezzi per volta. Inzuppate un ingrediente per volta nella pastella senza eccedere e adagiarlo nell’olio evitando che i pezzi si tocchino tra loro e toccandoli il meno possibile.

    tempura Foto da Canva Una volta cotto, adagiare il pezzo fritto su una gratella così che soli bene l'olio, dare una spolverata di sale e servire.