Spaghettoni con crema di pistacchio e basilico

Febbraio 22, 2021Sonja Tulli
ricetta spaghettoni con crema di pistacchio

Prep time: 20 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 2 persone

Un primo piatto facile da fare, che conquisterà ogni palato raffinato, un avvolgente crema di pistacchio e basilico. Si prepara velocemente e con poca fatica, come diciamo sempre l’impostante è avere gli ingredienti di qualità, solo con quelli faremo la vera differenza.

Quante volte abbiamo voglia di un primo piatto super cremoso? Perché magari siamo annoiati dai soli sughi classici che si replicano molto spesso nelle nostre cucine. Ecco, oggi con pochissimi ingredienti prepareremo un primo piatto veramente buono e delicato. Vogliamo usare gli spaghettoni perchè sono più grossi e corposi dei classici spaghetti, sono particolarmente adatti per le creme e per il “salto” in padella.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Spaghettoni con crema di pistacchi e basilico

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Abbiamo degli invitati all'improvviso, e non sappiamo cosa fare? bene questa è la ricetta giusta per voi, un primo piatto facile e veloce, dobbiamo impegnare pochissimo tempo solo per fare la crema al pistacchio, mentre la pasta cuoce e il gioco è fatto!

Ingredienti

  • 200 g pistacchi
  • 50 g grana padano
  • q.b scorza di limone
  • q.b olio evo
  • 100 ml ghiaccio , acqua
  • 8 foglie di basilico
  • q.b sale
  • 230 g spaghettoni, spaghetti

Preparazione

  • 1)
    ricetta Bimby
    Foto da pinterest

    Con l’aiuto di un mixer o del Bimby, uniamo i pistacchi privi di buccia e pelle, il formaggio fatto a pezzettini, le foglie di basilico, la scorza di mezzo limone bio e il ghiaccio che renderà la crema più fluido e un colore più brillante, ma se non disponiamo del ghiaccio possiamo usare l’acqua. Iniziamo a frullare e a filo aggiungiamo l’acqua, regoliamo di sale.

  • 2)
    ricetta con pistacchi
    Foto da pixabay

    Prendiamo una ciotola di vetro per mantecare la pasta, perchè la crema non va passata sul fuoco, altrimenti il sapore potrebbe cambiare e scurire il colore verde che gli abbiamo dato con l’aggiunta del ghiaccio.

    Portiamo a bollore l’acqua in una pentola capiente, saliamo e buttiamo la pasta, togliamo dal fuoco due minuti prima della cottura consigliata, scoliamo la pasta e conserviamo 2 mestoli d’ acqua di cottura, versiamo alcuni cucchiai di crema nella ciotola di vetro e anche un pò di acqua di cottura per stemperare.

     

  • 3)
    Acqua di cottura della pasta: scopri subito come puoi usarla!
    (Adobestock photo)

    A questo punto aggiungiamo gli spaghetti nella ciotola e mantechiamo velocemente, se serve aggiungiamo altra acqua di cottura, quando vedremo che la pasta sarà legata bene con la crema possiamo impiattare, con il mestolo e delle pinze formiamo dei nidi di pasta che adageremo su un piatto da portata aggiungendo altra crema con della granella di pistacchio e qualche foglia di basilico e un filo d’olio a crudo.

    Buon appetito!

Trucco da mamma

Possiamo fare la crema di pistacchio e congelarla in dei piccoli vasetti in modo tale che quando ci servirà basterà tirarla fuori un pochino prima, cosi da accelerare i tempi e dedicarsi solo alla cottura della pasta, è un ottima soluzione quando si va molo di fretta ma si ha voglia di un piatto di pasta cremoso e delicato.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe