Spaghetti integrali al sugo di peperone e querelle di caprino, il primo cremoso da leccarsi i baffi con 3 ingredienti

Aprile 28, 2021Federica
Spaghetti integrali al sugo di peperone e querelle di caprino

Prep time: 1 ore 10 minuti

Cook time: 8 minuti

Serves: 4 persone

Un sugo diverso dalla solita pasta al pomodoro: oggi prepariamo una semplicissima ma gustosissima pasta al sugo di peperone rosso.

Un’alternativa profumatissima e dal sapore dolce tipico del peperone che incontra il sapore più deciso del caprino, il tutto da guarnire a piacere con foglie di basilico fresco.

Spaghetti integrali al sugo di peperone e querelle di caprino
(foto di Federica)

 

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Spaghetti integrali al sugo di peperone e querelle di caprino

  • Tempo preparazione: 1 ore 10 minuti
  • Tempo di cottura: 8 minuti
  • Tempo totale: 1 ore 18 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Se non usate il sugo subito potete conservarlo in un barattolo con chiusura ermetica in frigorifero per un
paio di giorni.

Ingredienti

  • 2 peperoni rossi grandi (o 3 piccoli)
  • 320 g spaghetti integrali (80g a persona)
  • 180 g formaggio tipo caprino
  • q.b. sale, olio evo, pepe

Preparazione

  • 1)
    Peperoni
    (foto di Federica)

    Scaldate il forno in modalità ventilata a 180°, posizionate i peperoni puliti e asciutti su una teglia con carta da forno e cucinate per 40 minuti. Togliete dal forno i peperoni e metteteli all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti, chiudete il sacchetto ermeticamente e lasciate da parte per altri 30 minuti, in modo tale che il calore dei peperoni inumidisca l’interno del sacchetto.

  • 2)
    Peperoni
    (foto di Federica)

    L’umidità e il calore all’interno del sacchetto faranno in modo che la pelle dei peperoni si stacchi con facilità dalla polpa: trascorsi i 30minuti, togliete i peperoni dal sacchetto, posizionateli su un tagliere e con l’aiuto di un coltello rimuovete la pelle dalla polpa. Fate molta attenzione a non scottarvi. Eliminate la pelle, il gambo e i semi del peperone, mettete invece in un bicchiere dai bordi alti la polpa.

  • 3)
    crema di peperoni
    (foto di Federica)

    Aggiungete ai peperoni olio, sale e pepe quanto basta. Se vi piace, anche un pizzico di peperoncino in polvere. Con un minipimer frullate il tutto rendendo cremosa la polpa dei peperoni. Il sugo è pronto.

  • 4)
    Spaghetti
    (foto di Federica)

    Cucinate in acqua bollente gli spaghetti integrali, scolateli (tenete da parte un po’ di acqua di cottura) e metteteli in una padella antiaderente. Versate sopra gli spaghetti il sugo al peperone e mescolate vigorosamente. Se necessario, allungate con dell’acqua di cottura. Impiattate. Per ultime, create delle piccole quenelle da posizionare in cima alla pasta, decorate a piacere con delle foglie di basilico fresco e servite.

Trucco da mamme

Al posto del caprino potete anche decidere di accompagnare la pasta con una bella grattugiata di formaggio grana o di ricotta affumicata: scegliete in base al vostro gusto personale, anche se per contrastare il sapore del peperone, il mio consiglio è quello di optare per un formaggio dalle note intense e decise per creare un contrasto di sapori unico e particolare, ma che si adatta a tutti i palati.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe