Seadas, il dolce tipico sardo

Gennaio 26, 2021Sonja Tulli
ricetta seadas

Prep time: 40 minuti

Cook time: 15 minuti

Serves: 4 persone

Ecco come preparare uno dei dolci sardi più golosi e famosi in tutta Italia e non solo, le Seadas conosciute anche con il nome sevada.

Fino a qualche decennio fa era il pasto dei pastori sardi che lo usavano come un secondo piatto, oggi invece è diventato il dolce più noto e amato della Sardegna. Chi è stato anche solo per una volta in terra sarda, non può non amare le favolose seadas, il dessert sardo per eccellenza.

Formaggio e miele, sono questi i due ingredienti principali delle seadas, un dolce tipico sardo, questi dolci dalla forma circolare devono essere gustate caldi per apprezzare a pieno il formaggio e il dolce un po’ amarognolo del miele di corbezzolo, ma se dovesse risultare con un gusto troppo forte si può usare qualsiasi altro miele.

 

.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Seadas

  • Tempo preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 55 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Le seadas si preparano con pecorino sardo fresco, questa ricetta non ha nulla di difficile basta seguire tutti i passaggi. Il segreto è abbondare con il formaggio ed il miele solo cosi verrà un ripieno degno di una seadas tradizionale.

Ingredienti

  • 90 g farina di semola rimacinata
  • 150 g farina 00
  • 280 g pecorino dolce fresco
  • 85 ml acqua
  • q.b scorza di limone
  • 60 g strutto
  • q.b sale
  • q.b miele di corbezzolo, miele di arancio
  • q.b olio di semi

Preparazione

  • 1)
    ricetta seadas
    Foto da pinterest

    Versiamo le due farine in una ciotola capiente, mescoliamo e aggiungiamo lo strutto e l’acqua a filo, iniziamo ad impastare lavorando l’impasto con la punta delle dita e proseguiamo fino ad ottenere un panetto compatto. Mettiamo l’impasto ottenuto in un pianale da cucina  infarinato e copriamo con la pellicola per alimenti, facciamo riposare in frigorifero per 20 minuti.

    Nel frattempo ci prepariamo l’impasto: versiamo il pecorino in un recipiente e aggiungiamo la scorza grattugiata del limone, sale e mescoliamo per bene.

  • 2)
    ricetta seadas
    Foto da pinterest

    Prendiamo l’impasto dal frigorifero e lo stendiamo su un piano da lavoro infarinato, non deve essere ne troppo spesso e ne troppo sottile. Ora mettiamo dei mucchietti di impasto su metà della pasta poi coprire il tutto con l’altra metà della pasta. facendo attenzione che non si creano delle bolle all’interno.

  • 3)
    ricetta con miele
    Foto da pinterest

    Con un coppapasta ricaviamo dei dischi e li lasciamo da parte, nel frattempo prendiamo un tegame e lo mettiamo sul fuoco con l’olio di semi , quando sarà bollente al punto giusto possiamo friggere le nostre seadas una alla volta e, le lasciamo dorare per bene e poi con l’aiuto di un cucchiaio sgoccioliamo la seadas dall’olio in eccesso e la adagiamo su un piatto da portata e aggiungiamo il miele di corbezzolo, proseguiamo fino al termine degli ingredienti

Trucco da mamma

Il formaggio deve essere rigorosamente di pecora, il pecorino va lasciato temperatura ambiente per almeno un giorno e mezzo prima, in modo tale che si liberi dall’acqua, grazie a questo riposo avremo un pecorino più denso e filante.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe