Salmone in umido: un secondo sano e gustoso di cui ti innamorerai!

    Il salmone in umido rappresenta un secondo che, se ben preparato, si rivela sia sano che gustoso. Scopriamo come prepararlo.

    Durante l’inverno, poter gustare un buon piatto in umido rappresenta la possibilità di godere di qualcosa di buono e con il quale scaldarsi. Non per niente, tra i comfort food ci sono spesso piatti di questo genere.

    salmone in umido
    (Adobe Stock photo)

    Solitamente semplici da preparare sono infatti anche in grado di scaldare chi li mangia e di creare un momento davvero piacevole. Tra i tanti, uno che piace sempre a tutti è il salmone in umido. Ecco come realizzarlo al meglio.

    La ricetta del salmone in umido

    Il salmone è senza alcun dubbio un pesce poliedrico e che si presta a svariate preparazioni. Tra le tante, una tra le più semplici e sempre di grande effetto è il salmone in umido. Una ricetta semplicissima e che richiede circa mezz’ora.

    salmone in umido
    (Adobe Stock photo)

    Si tratta infati di un piatto che si prepara che non richiede chissà quale concentrazione e che per questo può diventare un classico da portare a tavola durante l’inverno.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    • 600 g di salmone sfilettato
    • 2 spicchi d’aglio
    • q.b. paprika
    • q.b. acqua potabile (meglio se di bottiglia e con basso residuo fisso)
    • 1 bicchiere d’acqua
    • q.b. olio extra vergine d’oliva
    • q.b. peperoncino
    • q.b. sale

    LEGGI ANCHE -> Branzino al vapore con pomodorini: cena leggera e gustosa

    Preparazione:

    1. Iniziamo prendendo una padella antiaderente, versarvi un filo d’olio e aggiungere l’aglio lasciandolo dorare per un paio di minuti.
    2. Aggiungere le spezie ed un bicchiere d’acqua e lasciar andare per far insaporire il tutto.
    3. Inserire anche il salmone, lasciandolo andare fin quando non inizia a cuocersi.
    4. Girarlo e cuocerlo bene anche dall’altra parte aggiungendo eventuale acqua qualora dovesse asciugarsi.
    5. Servire ben caldo e con una spolverata di paprika. Da aggiungere solo se si desidera ottenere un sapore più forte.

    LEGGI ANCHE -> Uova strapazzate all’ortolana: il secondo veloce e super gustoso

    Trucco da mamma

    Questo secondo piatto può essere servito anche con altre spezie o, volendo, con una salsa di pomodoro. Inoltre, si può scegliere di sostituire il salmone con altri pesci o di creare un mix a base di pesce spada e salmone.

    INGREDIENTI