Rosti di patate, carote e cipollotto: una preparazione rapida e ricca di gusto!

    Rosti di patate, carote e cipollotto
    (foto di Marika)

    Il rosti sono un piatto della cucina svizzera che originariamente veniva servito per colazione, ai giorni nostri è però servito principalmente come contorno ma anche come antipasto o secondo piatto.

    E’ infatti una ricetta che si presta a numerose varianti non solo nella scelta delle verdure ma anche nella farcitura con formaggio o salumi.

     

     

     

     

     

    • Tempo di preparazione: 20 minuti
    • Ingredienti: patate 150 g/ carote 200 g / cipollotto 50 g / farina 1 cucchiaio / olio evo q.b. /

    Trucco da mamme : Come ho anticipato nella premessa, è una ricetta che si presta alle varianti sia nelle verdure sia nelle spezie e che può essere arricchita con un cuore di formaggio filante o con affettati fatti a pezzi e mescolati con le verdure. Se siete di fretta potete omettere il tempo di riposo, ma all’interno le verdure risulteranno più morbide.  

    PREPARAZIONE ROSTI (foto di Marika) Iniziamo pulendo le verdure dopodiché grattugiamo le patate, le carote e tagliamo il cipollotto a rondelle sottili. Mettiamo le verdure su un piatto con un tovagliolo di carta e lasciamole riposare una mezz'oretta. Le verdure perderanno un po' della loro acqua e risulteranno più croccanti una volta cotte.   

    Preparazione posti (foto di Marika) Togliamo il tovagliolo che avrà assorbito l’acqua e mescoliamo le verdure con la farina, il sale e il rosmarino.

    Rosti di patate, carote e cipollotto (foto di Marika) Formiamo delle palline più o meno delle stesse dimensioni.

    rosti patate e carote (foto di Marika) Scaldiamo sul fornello una padella antiaderente con un filo d’olio aggiunto, adagiamo due o più palle di verdura e schiacciamole con una paletta. Aspettiamo qualche minuto, quando il bordo inizierà a dorarsi giriamole e cuociamole sull’altro lato.  Serviamole ancora calde.