Non sai che fartene di tutte quelle lenticchie avanzate? Ti do io 3 ricette lampo per riciclarle, in 5 minuti vedrai che piatti strepitosi!

    Se ti sono avanzate troppe lenticchie dal Capodanno, riutilizzale così: ti insegno 3 ricette lampo che ti faranno leccare i baffi!

    Si sa, in questi giorni di festa le abbuffate sono state all’ordine del giorno e il cibo avanzato sarà stato davvero tanto. Quello della prima tranche, ovvero del 24 e del 25 è stato, come tradizione vuole, sicuramente consumato il giorno di Santo Stefano, potendo godere del Natale anche con i più cari amici, finalmente. Si riscalda tutto in forno, al microonde oppure in pentola, servendo nuovamente senza lasciare nulla. In fondo questi usi non sono poi così sbagliati!

    lenticchie avanzate
    Ricette con lenticchie avanzate mammeincucina.it

    Certamente però, dopo il Capodanno il cibo avanzato sarà ancor di più poiché il cenone viene aperto non solo alla famiglia, ma anche al resto dei nostri amici. Si aspetta la mezzanotte insieme e intanto ci si diverte gustando i tanti prelibati manicaretti cucinati con amore e devozione. Poi subito dopo lo stappo dello spumante si serve il cotechino con le lenticchie come buon auspicio affinché il nuovo anno possa essere più prospero al livello economico.

    Anche questa tradizione non si discute!(cliccando qui potrete trovare quelle più strane in tutto il mondo) Siamo sicuri però che dopo aver mangiato così tanto, ogni volta ne avanzino sempre tante, abbiamo indovinato? Sarebbe proprio un peccato gettarle! Per carità, possiamo riscaldarle e servirle, ma perché tutta questa monotonia?

    Oggi noi di Mammeincucina vogliamo insegnarvi 3 ricette lampo, facili e gustose per poterle riciclarle in modo geniale. Anche i bambini non potranno fare a meno di questi piatti strepitosi! Scopriamole subito nel dettaglio

    Con queste ricette lampo le lenticchie avanzate dal Capodanno saranno strepitose: scoprile tutte!

    Come diciamo sempre e amiamo ribadire, in cucina occorre sempre un briciolo di furbizia e di fantasia affinché gli alimenti possano sempre assumere un carattere nuovo. In questo caso parliamo delle lenticchie, solitamente servite a Capodanno con il cotechino. C’è chi invece preferisce prepararle a zuppa semplicemente, perché non ama questo salume sicuramente dal gusto forte.

    Ogni anno tanti commettono lo stesso errore di sempre, ovvero prepararne in quantità. Ma dopo il cenone chi c’è la fa a mangiarle? Ecco perché oggi vogliamo insegnarvi 3 ricette velocissime e sfiziose utilizzando quelle avanzate. Con l’aggiunta di qualche altro ingrediente vedrete che piatti golosi! Scopriamole subito insieme

    Lenticchie avanzate: ci facciamo un humus buonissimo

    Solitamente se pensiamo all’humus ci viene in mente quello di ceci, il classico da aperitivo, ma anche con le lenticchie possiamo realizzarne uno cremoso e sfizioso! Tutto ciò che dovremo fare sarà eliminare la parte brodosa, tenendone solo un po’ da parte. Inseriamo le lenticchie all’interno di un mixer, aggiungiamo il succo di 1/2 limone, uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale, di curry, di curcuma e noce moscata.

    lenticchie avanzate
    Ricetta humus di lenticchie mammeincucina.it

    Frulliamo il tutto per qualche minuto fin quando otterremo un composto cremoso e privo di grumi. Se dovesse risultare eccessivamente denso basterà aggiungere il brodo tenuto da parte. Serviamo l’humus di lenticchie su crostoni di pane abbrustoliti oppure su un buon pane carasau!

    Polpette velocissime

    Con le lenticchie avanzate possiamo preparare anche delle ottime polpettine, sfiziose e da gustare al naturale con salsine o perché no, preparando anche un sugo vegetariano. Iniziamo frullandole appena in un mixer fin quando otterremo un composto cremoso. Versiamolo in una ciotola ed aggiungiamo 2 uova, 50 gr di parmigiano grattugiato e cucchiai di pangrattato quanto bastano affinché si ottenga un composto compatto.

    lenticchie avanzate
    Ricetta polpette di lenticchie mammeincucina.it

    Dovrà risultare quindi malleabile. Creiamo le polpettine con una grandezza a piacere, versiamo abbondante olio di semi in un pentolino e friggiamole qualche minuto per lato per poi scolarle su carta assorbente. Le nostre polpette di lenticchie sono pronte da gustare!

    Pasta al forno filante

    Avete mai usato le lenticchie per preparare una golosa pasta al forno? Basta procedere in questo modo: facciamo soffriggere qualche cucchiaiata di misto per soffritto in una padella antiaderente con un filo d’olio, portare ad una cottura tenera per poi aggiungere le lenticchie. Versiamo successivamente 1/2 bottiglia di passata di pomodoro condendo con sale, pepe e origano.

    lenticchie avanzate
    Ricetta pasta al forno di lenticchie mammeincucina.it

    Intanto facciamo cuocere in acqua bollente il formato di pasta che preferiamo, noi consigliamo ditaloni, conchiglioni oppure fusilli. Dopo circa 15 minuti di cottura del sugo scoliamo la pasta al dente, mantechiamola e versiamola in una pirofila. Spolveriamo in superficie abbondante provola grattugiata, parmigiano per poi cuocere in forno preriscaldato/statico/180° per 30 minuti. Vedrete che bontà!

    INGREDIENTI