Pesto alle noci 🤩 questo è goloso e super facile! Ricetta di soli 5 minuti, salvala ✍️ sul cellulare

    La ricetta del pesto alle noci più facile in assoluto: non sporchi nulla, è pronto in 5 minuti veri e potrai condire pasta, secondi o delle semplici fette di pane!

    Il pesto è uno degli alimenti più buoni in assoluto: il più classico e conosciuto in tutto il mondo è ovviamente quello genovese, con basilico freschissimo, pinoli, olio, aglio, sale e pepe. Dalla semplicità più assoluta nasce un condimento unico e prezioso, utilizzato principalmente per condire la pasta fresca, ma ad oggi usato anche per impreziosire carni, pesci oppure crostini di pane abbrustoliti.

    pesto noci facile
    Adobestock photo

    Ancora nei giorni nostri uomini e donne genovesi non smettono di prepararlo come tradizione vuole, con mortaio in pietra, olio di gomito e tanta pazienza fino ad ottenere la classica crema gustosa e leggermente granulosa, inconfondibile e golosa. Il pesto però non è solo questo, ma vede in realtà un suo specifico carattere. Lo troviamo infatti anche alla siciliana, con pomodori secchi e ricotta, alla messinese oppure di tante altre varianti.

    Oggi vogliamo insegnarvi la ricetta del pesto alle noci, denso al punto giusto, gustoso e talmente versatile in cucina da salvare la vita in diverse occasioni. Autentico e da preparare in soli 5 minuti, scopriamo subito come farlo passo per passo!

    Il pesto alle noci più buono e facile di sempre: ti servono solo 5 minuti a disposizione, vedrai che bontà!

    Con il pesto alle noci possiamo realizzare un’infinità di piatti: ad esempio condire delle fette di carne da spedire in forno con patate e zucchine, spalmarlo su tartine oppure bruschette insieme a salmone o quenelle di formaggio caprino. Insomma, come potete vedere l’importante è prepararlo, poi il come utilizzarlo spetta a noi!

    pesto noci facile
    Adobestock photo

    Oggi vi regaliamo la ricetta super facile, che non ci farà perdere più di 5 minuti e inoltre non ci farà sporcare assolutamente la cucina. Basta un robottino e il gioco è fatto, ecco gli ingredienti!

    Ricetta per 5 persone

    Tempi di preparazione: 5 minuti

    Tempi di cottura: 0 minuti

    Tempo totale: 5 minuti

    Ingredienti:

    • 100 gr di noce già sgusciate;
    • 50 gr di pinoli già sgusciati;
    • 1 cucchiaio abbondante di olio EVO;
    • 1 cucchiaio abbondante di latte fresco;
    • 50 gr di parmigiano grattugiato;
    • 1 spicchio d’aglio;
    • Sale, pepe, noce moscata q.b.

    Preparazione

    1. La preparazione del pesto alle noci facile è di una semplicità inaudita: iniziamo montando al robottino le classiche lame affilate. Se avete invece il mixer/biberon avrete molta più facilità nell’esecuzione.
    2. Inseriamo all’interno del boccale le noci e i pinoli, chiudiamo con il coperchio e frulliamo a intervalli regolari di circa 4/5 secondi. Quest’operazione è fondamentale poiché dovremo evitare il rilascio dell’olio naturale della frutta secca.
    3. Quando pinoli e noci saranno ben macinate, aggiungiamo il parmigiano, l’aglio sbucciato, l’olio, il latte, sale, pepe, noce moscata e frulliamo al massimo della potenza per almeno 3/4 minuti.
    4. Il pesto sarà quindi pronto quando otterremo una crema semi-densa, corposa e perfettamente senza grumi. Versiamolo all’interno di vasetti con capsule ermetiche conserviamo in frigorifero per circa 3 giorni.
    5. Se invece vogliamo fare una vera e propria conserva, versiamolo all’interno di boccette con capsule ermetiche sterilizzate, facciamo bollire all’interno di una pentola con acqua per 20 minuti per poi farle riposare a testa in giù completamente.
    6. Quest’operazione creerà il sottovuoto e potremo conservare il pesto fin quando vorremo, facendo riposare inizialmente i vasetti in un luogo fresco, buio e asciutto per qualche settimana. Salvate subito sul cellulare la ricetta di questo pesto alle noci super facile

    Trucco da mamma:

    Per un risultato ancora più cremoso potete sostituire il latte con un po’ di panna. Per chi dovesse essere intollerante al latte invece potete utilizzarne uno di mandorla, di cocco oppure di soia, mentre il parmigiano grattugiato potrà essere omesso aggiungendo semplicemente un cucchiaio di pangrattato!

    INGREDIENTI