Pancakes integrali, ecco come farli senza lievito e burro

Febbraio 16, 2021Redazione
pancake integrali

Prep time: 15 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone

Sani, light e ricchi di fibre, i nostri pancakes integrali sono davvero pazzeschi! Niente più sensi di colpa, sono senza lievito e burro.

La nostra ricetta dei pancakes integrali è naturalmente senza lievito e senza burro ma anche senza zucchero. Sono certamente più sani rispetto ad altre ricette, ma vi assicuriamo che sono altrettanto buoni come quelli tradizionali. Il loro gusto vi sorprenderà, sono buonissimi e si prestano benissimo a preparazioni dolci o salate, grazie all’assenza di zucchero. Perfetti per chi segue un regime alimentare povero di zuccheri e grassi ma ricco di nutrienti e fibre, ideali per un alimentazione sana senza tralasciare il gusto e il piacere di mettersi a tavola davanti un bel piatto di pancakes.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta pancakes integrali light

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Pancakes integrali senza burro e lievito, sono light e ricchi di fibre! Basta senzi di colpa, con la nostra ricetta sana e leggera. Perfetti a colazione magari accompagnati da miele o dalla marmellata.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 200 g farina integrale
  • 220 ml latte
  • 1 pizzico sale

Preparazione

  • 1)
    impasto pancake
    Foto di Alessandra Nicoli

    Setacciate in una ciotola la farina integrale (se non passa tutta attraverso il settaccio non vi preoccupare è normale, vi basterà unire la parte non setacciata alla farina nella ciotola) e unite anche il sale.
    Adesso separate i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve.
    In una ciotola mettete il latte e i tuorli d’uovo e girate brevemente per mischiarli.

  • 2)
    impasto con chiare d'uovo
    Foto di Alessandra Nicoli

    Inserite la farina e il sale nella ciotola con il latte e i tuorli. Montate con delle fruste elettriche, cosicché da far montare bene il composto che, non essendoci il lievito, deve incamerare più aria possibile. Inserite gli albumi montati a neve in tre volte, usando un cucchiaio di legno o una spatola di silicone con movimenti dal basso verso l’alto. Una volta amalgamati gli albumi il vostro impasto dei pancakes è pronto.

  • 3)
    pancake nel piatto
    Foto di Alessandra Nicoli

    Adesso riscaldate bene una padella antiaderente e ungetela con dell’olio (basterà ungerla solo una volta).
    Con un mestolo piccolino prendete l’impasto e versatelo nella padella e con il dorso del mestolo ruotate al centro dell’impasto appena versato per far sì che assuma una forma tonda regolare.
    Lasciate cuocere fino a che non iniziano a comparire delle bollicine, poi aiutandovi con una paletta rigirate subito il pancake con un movimento deciso e fate cuocere per un 1 max 2 minuti. Ripetere l’operazione fino a terminare l’impasto.
    I vostri pancakes sono pronti, serviteli caldi o tiepidi.

Trucco da mamma

Se volete dei pancakes più alti potete aggiungere 1\4 di cucchiaino di bicarbonato oppure mezzo cucchiaino raso di lievito.

Potete preparare l’impasto in anticipo e conservarlo in frigo max 24 ore prima di cuocerlo.

Potete sostituire il latte con quello vegetale o con dell’acqua.

Una volta cotti si conservano in frigo per 3 giorni al massimo oppure potete congelarli e scaldarli all’occorrenza.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe