La ratatouille di Remy, ricetta con verdure proprio come nel cartone

Dicembre 16, 2020Francesca
ratatouille

Prep time: 30 minuti

Cook time: 45 minuti

Serves: 4 persone

Anche voi innamorate di Ratatouille, il cartone Disney Pixar? Provate allora a preparare con noi il piatto simbolo di questo capolavoro di animazione: la ratatouille di Remy.

Un contorno povero, tipico della Provenza francese a base di verdure estive stufate. E’ la ratatouille, un piatto che forse avrete conosciuto grazie a un piccolo topo chef. Già, stiamo parlando proprio di lui Remy, protagonista del celebre cartone Disney Ratatouille.

La ricetta originale vorrebbe le verdure tagliate a cubetti, fritte e pois tufate a cubetti ma per il cartone Disney Pixar uno chef stellato ha voluto preparare una versione molto speciale del piatto.

Il metodo di preparazione seguito dal topino Remy è infatti quello dello chef Keller secondo il quale le verdure affettate sottilmente si alternano a crudo in una teglia con fondo di salsa piperade (a base di peperoni) per poi essere stufate in forno: le verdure rimangono così più croccanti e ogni singolo boccone conterrà tutti i sapori del piatto.

Una preparazione ardua starete pensando e invece no: la ratatouille di Remy è facilissima da preparare e noi oggi vi spieghiamo come si fa.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

La ricetta della ratatouille di Remy

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Tempo totale: 1 ore 15 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Scopri come preparare la ratatouille proprio come nel cartone animato Disney, diventando anche tu brava come il piccolo chef Remy.

Ingredienti

  • 2 zucchine verdi
  • 2 zucchine gialle
  • 4 pomodori tipo San Marzano
  • 2 melanzane lunghe
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. olio extravergine di oliva

Per la salsa piperade

  • 1 peperone rosso
  • 1 porro
  • q.b. basilico fresco

Preparazione

  • 1)
    porro tagliato
    Foto da Pixabay

    Lavate, pulite e tagliate a cubetti il porro e il peperone che trasferirete poi in una padella con poco olio.

    Lasciate andare coperti per una decina di minuti.

  • 2)
    crema di zucchine
    zucchine su tagliere – fonte: Adobe Stock

    Lavate e affettate sottilmente le verdure, aggiungendo gli scarti al porro e peperone che finiranno la cottura per altri 10 minuti. Ora potrete frullare e avrete ottenuto la salsa.

  • 3)
    ratatouille remy
    Foto da Pinterest

    Le verdure a fette andranno disposte in una teglia rotonda precedentemente ben unta e cosparsa di salsa.

    Fate attenzione a seguire una spirale ordinata fino a riempire la teglia.

  • 4)

    accensione fornoDopo aver aggiunto un filo d’olio, sale e aver coperto tutto con la carta forno (bucato al centro così da far uscire il vapore, cuocete in forno statico preriscaldato a 170° C per circa 45 minuti.

    Rimuovete poi la carta forno e lascia cuocere altri 5 minuti.

  • 5)
    ratatouille
    Foto da Pinterest

    Servite in monoporzioni ultimando con prezzemolo fresco, la salsa avanzata e un filo di olio.

Trucco da mamma

Ricordate che per il successo del piatto la parte più importante è il taglio delle verdure che dovranno avere tutte più o meno lo stesso diametro in modo da formare una scenografica spirale.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe