In soli 10 minuti preparerai delle deliziose polpette leggere e invitanti, impossibile resistere

    Stanche delle solite polpette che si preparano con pesce e carne? Ecco cosa preparare per deliziare tutti, le polpette di ricotta.

    Le polpette che vogliamo proporti oggi sono leggere perché si preparano con la ricotta light, non le dovrai cucinare a lungo. Una ricetta salva mamma potremmo dire. Sono polpette super soffici e perfette da gustare con tutta la famiglia, anche i piccoli gradiranno.

    polpette ricotta zucchine
    (Adobe Stock photo)

    Bastano semplici e pochi ingredienti per poterle preparare, scopri l’ingrediente da aggiungere per rendere più gustose queste polpette.

    Polpette di ricotta e zucchine: cremose e invitanti

    Le polpette di ricotta e zucchine sono diverse dalle classiche che si preparano solo con la ricotta, sono speciali. Solo dopo averle preparate ti renderai conto della loro bontà, unica.

    polpette ricotta zucchine
    (Canva photo)

    Dopo aver lavorato per bene tonno e le zucchine grattugiate potrai cuocerle e servirle subito, calde e saranno croccanti. Una panatura croccante che avvolge la morbidezza della ricotta e zucchine, appunta la ricetta sul ricettario e così potrai prepararla quando vorrai, non solo come secondo piatto, ma anche come sfizioso finger food. Non perderti la raccolta di ricette con le olive, senza spendere molti soldi.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di ricotta
    • 1 zucchina grande
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • 1 uovo
    • un mazzetto di prezzemolo
    • q.b. sale fino
    • q.b. pan grattato
    • un po’ di prezzemolo fresco
    • q.b. olio di semi di arachide

    Preparazione

    1. Iniziamo subito a mettere la ricotta nel colino, così non rilascerà acqua in cottura. In una ciotola mettiamo la ricotta, la zucchina lavata e grattugiata finemente, l’uovo, prezzemolo sminuzzato (lava e tampona con carta assorbente da cucina).
    2. Uniamo il parmigiano grattugiato, mescoliamo per bene, aggiungiamo infine il sale. Con le mani prepariamo le polpette e non appena avrai finito passale nel pan grattato che dovrà aderire per bene.
    3. In una padella ampia e antiaderente mettete l’olio di semi di arachide lascia riscaldare per bene.
    4. Friggi poi le polpette non appena si saranno dorate toglile con una pinza da cucina e adagiale su un piatto da portata con carta assorbente, cos’ assorbirà l’olio in eccesso. Solo così saranno perfette.

    Trucco da mamma:

    Le polpette puoi anche cuocerle in forno, adagiale su una leccarda ricoperta di carta forno, distribuisci un po’ di olio e lascia cuocere in forno ventilato a 180° per 20 minuti.

    INGREDIENTI