POLPETTE IN 5 MINUTI per antipasto fatto in casa: ricetta da salvare 2 passaggi

    Se avete voglia di realizzare un aperitivo fatto in casa super veloce non dovete far altro che provare queste mini polpette di ricotta, le friggeremo per conferire a questa pietanza un tocco ed un sapore unici. 

    Sono perfette da servire quando si ha pochissimo tempo, un cuore morbido e un esterno croccantissimo, proviamole subito!

    Queste polpette possono andare ad arricchire molti i contorni: un’insalata fresca con scaglie di parmigiano, dei pomodori serviti semplicemente con dell’olio extravergine d’oliva e del basilico fresco, ma anche verdure grigliate per andare a comporre un secondo piatto sfizioso!

    LEGGI ANCHE –> FRITTELLE DI MELANZANE sfiziose e croccanti pronte in soli 10 minuti!

    POLPETTE DI RICOTTA in 5 minuti, 2 passaggi

    Polpette di ricotta
    (Canva photo)

    Furbissime da servire per un aperitivo al quale ancora non avevamo pensato, se avete degli ospiti farete un figurone servendo queste polpette di ricotta pronte in soli 5 minuti, fritte e croccanti, accompagnate da un calice di vino fresco.

    Ricetta per 5/6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 5 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 250 g ricotta vaccina
    • 3 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
    • q.b. prezzemolo fresco tritato
    • 1 pizzico sale
    • 2 uova (da sbattere per la panatura)
    • 60 g pangrattato (per l’impasto)
    • q.b. pangrattato (per la panatura)
    • 1 l olio di semi di arachide

    Preparazione:

    1. Non dobbiamo far altro che prendere una scodella bella capiente, versiamo all’interno la ricotta e schiacciamola con una forchetta, aggiungiamo un pizzico di sale, del formaggio grattugiato, 1 uovo e del prezzemolo fresco tritato finemente. Aggiungiamo poi il nostro pangrattato un pochino alla volta e amalgamiamo bene gli ingredienti con l’aiuto di una spatola da cucina. Non appena l’impasto avrà raggiunto la giusta consistenza possiamo iniziare a formare le nostre polpette, prendendo un pochino di impasto alla volta.
    2. Nel frattempo in una padella antiaderente dai bordi abbastanza alti mettiamo a scaldare il nostro olio di semi di arachide, sbattiamo in una scodella a parte l’altro uovo, immergiamo poco alla volta tutte le polpette e impaniamole con altro pangrattato, iniziamole a friggere, poche alla volta, in pochi secondi saranno pronte da scolare su carta assorbente da cucina.

    LEGGI ANCHE –> FAGOTTINI SFOGLIATI ripieni di prosciutto e formaggio, pronti in 10 minuti

    Trucco da mamma:

    Le polpette di ricotta vanno gustate non bollenti, meglio se a temperatura ambiente, potete unire all’impasto dell’affettato a scelta come ad esempio dei dadini di prosciutto cotto, se preferite una versione più leggera potete tranquillamente cuocerle in forno a 200° per 5/6 minuti.

     

     

    INGREDIENTI