Plumcake vegano: ancora più buono con questo ingrediente

    Il plumcake vegano è un dolce saporito e adatto a tutti. Scopri come renderlo ancora più buono grazie ad un ingrediente.

    I dolci vegani sono sempre ricchi di sorprese. Anche se non tutti lo sanno, risultano infatti particolarmente buoni, leggeri e digeribili. E, cosa non meno importante, sono davvero semplici da preparare.

    plumcake vegano
    (adobe stock photo)

    Per questo motivo, oggi, ti mostreremo come ottenere un plumcake vegano ancora più buono grazie ad un ingrediente davvero speciale ed in grado di rendere il dolce ancora più soffice e saporito.

    La ricetta del plumcake vegano

    Realizzare un buon plumcake vegano è un ottimo modo per ottenere un dolce alla portata di tutti e che risulti particolarmente goloso. Basta infatti cambiare pochi ingredienti per poter contare su un dolce davvero goloso e che, tra le altre cose, anche bello da vedere.

    plumcake vegano
    (adobe stock photo)

    Soffice, profumato e buono sia a colazione che a merenda, questo plumcake si rivela così piacevole da mangiare che una volta provato non potrai più farne a meno. Il suo segreto? La presenza delle banane sostituisce le uova donando all’impasto la morbidezza di cui ha bisogno e rendendolo ancora più buono. Un piccolo trucco che donerà come risultato finale un dolce profumato e tutto da mangiare.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 60 minuti

    Ingredienti:

    • 280 g di farina 00
    • 300 g di banane
    • 80 g di zucchero di canna
    • 60 g di olio di riso
    • 1 bicchiere di latte di soia
    • 1 bustina di lievito

    Preparazione

    1. Iniziamo prendendo le banane e sbucciandole per poi sistemarle in una ciotola capiente e schiacciarle per bene con una forchetta.
    2. Aggiungere lo zucchero e mescolare per bene.
    3. Quando gli ingredienti si sono amalgamati tra loro, versare l’olio e il latte di soia e continuare a mescolare.
    4. Aggiungere la farina e il lievito e continuare a mescolare fin quando l’impasto non sarà liscio e omogeneo.
    5. Prendere uno stampo da plumcake, infarinarlo e versarvi dentro il composto.
    6. Infornare il tutto in forno preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti.
    7. Trascorso il tempo, spegnere il fuoco e far raffreddare il dolce. Servirlo da solo o con una pallina di gelato fatto in casa. Il risultato sarà ancor più piacevole.

    Trucco da mamma

    Se si vuole rendere questo dolce ancora più buono si possono aggiungere delle scaglie di cioccolato che una volta in forno si scioglieranno rendendolo variegato.

    INGREDIENTI