Troppi peperoni in frigo? Falli in agrodolce

    Scopri come usare i peperoni in più prima che vadano male e tirar fuori una ricetta davvero super gustosa.

    I peperoni sono tra gli ortaggi che tutti teniamo in casa. Così, capita spesso che ci si trovi a doverli usare prima che vadano a male senza sapere come fare. A volte le idee sono poche e altre si è semplicemente stanche di gustarli sempre allo stesso modo. In questi casi, ci viene incontro una ricetta svuota frigo davvero semplice e in grado di fare la differenza. Una che, una volta provata non potrai non amare.

    peperoni in agrodolce
    (adobe stock photo)

    Si tratta dei peperoni in agrodolce, un modo unico per mangiare i peperoni in modo diverso ma anche per prepararne un quantitativo da poter riutilizzare nei giorni a venire. E tutto senza che vadano a male. Proprio ciò che ti serve per non fare sprechi e mangiare sempre bene.

    Peperoni in agrodolce, la ricetta svuota frigo saporita

    Per realizzare questa ricetta servono davvero pochi ingredienti che avrai sicuramente a casa. L’unica cosa che dovrai fare è quindi quella di lavare i peperoni ed eliminare eventuali parti vecchie o poco adatte al consumo.

    peperoni in agrodolce
    (adobe stock photo)

    Superato questo passaggio potrai dilettarti nella preparazione di questo piatto che, di certo, amerà tutta la famiglia e che ti sarà richiesto molto più spesso di quanto pensi.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 1 peperone rosso
    • 1 peperone giallo
    • 1 spicchio d’aglio
    • 20 ml di aceto bianco
    • 1 cucchiaio di zucchero
    • q.b. sale
    • q.b. olio extra vergine d’oliva

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando i peperoni pulendoli per bene e tagliandoli a metà dalla parte lunga e infine a strisce.
    2. Prendere una padella antiaderente, inumidirla con un filo d’olio e mettere a rosolare l’aglio.
    3. Quando quest’ultimo è dorato al punto giusto, aggiungere i peperoni in padella e insaporirli con il sale.
    4. Aggiungere aceto e zucchero e mescolare per bene, coprire con coperchio e far cuocere per una decina di minuti a fuoco molto basso.
    5. Quando il liquido si sarà ristretto abbastanza, i peperoni sono pronti per essere gustati. Ancor meglio se con un’ottima bauguette fatta a casa.

    Trucco da mamma

    Se hai molti peperoni puoi raddoppiare o triplicare le dosi e conservarli. Se riposti in un contenitore ermetico, infatti, si mantengono per diversi giorni diventando addirittura più saporiti.

    INGREDIENTI