Penne all’arrabbiata, la ricetta romana da leccarsi i baffi, pronta in 10 minuti!

Maggio 3, 2021Denis Carito
Penne all'arrabbiata

Prep time: 15 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone

Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico della tradizione culinaria romana, una pietanza diffusa in tutta la regione Lazio.

Abbiamo già avuto modo di impreziosire il nostro ricettario con altre pietanze tipiche romane come ad esempio la pasta cacio e pepe e quella alla carbonara.

Le penne all’arrabbiata sono una specialità molto più semplice, dal sapore ricco e deciso, realizzato da un condimento fatto di pomodori, aglio e peperoncino. Il nome è dato molto probabilmente dal fatto che, la presenza del peperoncino rechi a chi gusta questo piatto, un evidente rossore in volto, tipico delle persone quando sono arrabbiate.

 

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Penne all'arrabbiata

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 4 persone

La giusta occasione per godere di un primo piatto prelibato, dal sapore unico, ricco di condimento. Scopriamo insieme come preparare questo piatto di pasta succulento!

Ingredienti

  • 400 g penne rigate
  • 350 g pomodori pelati
  • 3 peperoncini secchi
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. sale
  • q.b. olio evo

Preparazione

  • 1)
    Penne, pasta
    (Adobestock photo)

    Per preparare questo primo piatto gustoso dobbiamo come prima cosa scolare i nostri pelati di pomodoro. Trasferiamoli quindi in una ciotola e schiacciamoli con una forchetta fino a spezzettarli.

    I pomodori pelati rendono il sugo più appetitoso, a questo punto tritiamo i tre peperoncini secchi con un coltello oppure sbricioliamoli con le mani facendo molta attenzione a lavarle con cura dopo. Mettiamo sul fuoco una bella pentola capiente antiaderente e aggiungiamo il peperoncino, lo spicchio d’aglio e un filo d’olio extravergine d’oliva.

  • 2)
    Sugo all'arrabbiata
    (Adobestock photo)

    Lasciate ora soffriggere a fiamma bassa, dopodiché unite al primo condimento i pomodori pelati spezzettati, regolate di sale, e chiudete con coperchio. Il sugo sarà pronto dopo una decina di minuti. Nel frattempo cuocete anche la pasta, bella al dente, togliete poi il coperchio sulla pentola del condimento e scolate la pasta trasferendola direttamente nel condimento di pomodoro. Saltatela meno di un minuto e aggiungete se necessario dell’acqua di cottura messa dapprima da parte.

    Servite il piatto caldissimo e fumante e se volete aggiungete del prezzemolo tritato fresco!

Trucco da mamme

Per impreziosire il piatto utilizzate sempre del peperoncino fresco appena tritato ma soprattutto al posto del parmigiano reggiano grattugiato, il pecorino romano.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe