Patate al vapore di Benedetta Rossi: sane e buonissime

    Prepariamo insieme le patate al vapore secondo la ricetta di Benedetta Rossi. Il risultato sarà più buono che mai.

    Tra le preparazioni più semplici ed in grado di accompagnarsi a diversi piatti ci sono senza alcun dubbio le patate al vapore. Grazie alla loro consistenza morbida ed al sapore sempre molto gradito, rappresentano infatti un contorno gustoso e perfetto per tutte le occasioni.

    patate al vapore
    (Adobe Stock photo)

    In più, grazie a questo tipo di cottura, si rivelano anche sane e pertanto perfette per essere portate spesso in tavola. Scopriamone quindi una versione super gustosa, ovvero quella di Benedetta Rossi che ha dato tutte le istruzioni del caso per realizzarle al meglio.

    La ricetta delle patate al vapore di Benedetta Rossi

    Le patate al vapore, se ben realizzate, possono essere molto simili a quelle lesse ma più salutari grazie al tipo di cottura diverso.

    patate al vapore
    (Adobe Stock photo)

    Realizzarle, è inoltre molto semplice. Basta infatti seguire delle semplici regole per ottenere un risultato perfetto. Una volta pronte possono poi essere consumate o inserite in diverse ricette. Grazie alla consistenza e al buon sapore possono infatti dar vita a ottimi sformati, gateau di patate e contorni davvero deliziosi e semplici da realizzare.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    • 600 g di patate
    • q.b. sale

    LEGGI ANCHE -> Radicchio in padella: contorno di stagione pronto in soli 5 minuti

    Preparazione:

    1. Iniziamo lavando per bene le patate, sbucciandole e tagliandole a metà.
    2. Prendere la vaporiera e posizionarvi le patate. Cospargerle (se si vuole) con un pizzico di sale o, in alternativa con delle spezie.
    3. Accendere la fiamma, coprire la pentola con un coperchio e far andare per circa 25 minuti a partire dal momento del bollore.
    4. Trascorso il tempo è possibile infilzarle con una forchetta una patata in modo da controllarne lo stato di cottura. Quando sono morbide, le patate sono pronte sia per essere consumate da sole che all’interno di diverse ricette.

    LEGGI ANCHE -> Melanzane gratinate di Benedetta Rossi: semplicissime e saporite

    Trucco da mamma

    Le patate al vapore possono acquisire sapori diversi in base al tipo di spezie che si usano. Variare tra rosmarino, paprika ed altre donerà quindi un risultato sempre diverso.
    Inoltre, si può sceglierne di cuocerle un po’ meno per mantenerle più sode o di più per averle più morbide.

    INGREDIENTI