Pasta alla salvia: il ragù bianco toscano gustoso e saporito assolutamente da provare

    pasta ragù bianco
    Adobe Stock photo

    La pasta alla salvia è un tipico primo piatto toscano a base di ragù bianco: una ricetta della tradizione per preparare un condimento  estremamente saporito, assolutamente da provare.

    Fuoco basso e lento è il segreto per ottenere un ragù bianco perfetto. Si tratta di un condimento per la pasta tipicamente toscano a base di carne di manzo o vitello macinati e una parte di maiale. In questo caso abbiamo aggiunto del prosciutto crudo comprensivo del grasso ma potremo anche preferirgli una salsiccia. 

    Per ottenere un primo piatto degno di un ristorante toscano potremo utilizzare della pasta fresca fatta in casa come i pici, spaghettoni tipicamente toscani. Ma andranno bene anche delle pappardelle o dei rigatoni. 

    Una ricetta della tradizione che riuscirà a stupire tutti i vostri commensali per la sua bontà e genuinità, assolutamente da provare. E allora non resta che cimentarci in questa pasta alla salvia che altro non è che un primo piatto a base di squisito ragù bianco. 

    • Tempo di preparazione: 30 minuti
    • Ingredienti: pasta 320 g/ vitello tritato 300 g / prosciutto tritato 100 g / carota 1 / salvia 1 ciuffo /

    TRUCCO DA MAMMA: Se preferite potrete lasciare il rametto del rosmarino intero e togliere, una volta che il sugo è cotto, sia quello che le foglie di salvia.

    soffritto errori Adobe Stock photo Tagliamo a dadini la carota, il sedano, la cipolla e facciamoli appassire con olio evo per 10 minuti, quindi aggiungiamo un filo d'acqua e trascorsi 5-10 minuti aggiungiamo la carne di vitello e il prosciutto (comprese le parti di grasso), entrambi già tritati. Facciamo rosolare quindi sfumiamo con il vino bianco secco.

    pasta ragù bianco Canva photo Una volta che il vino si sarà evaporato aggiungiamo anche la salvia e gli aghetti di rosmarino, sale e pepe e ricopriamo con un mestolo di brodo. Quindi lasciamo cuocere il tutto per un'ora e mezzo a fuoco lento e con il coperchio sopra. Di tanto in tanto controlliamo se il sugo si asciuga troppo e in tal caso aggiungiamo del brodo o dell'acqua.

    pasta ragù bianco Canva photo Infine mettiamo a bollire una pentola con acqua salata e cuociamo la pasta. Quindi scoliamo e condiamo con il ragù bianco. Aggiungiamo del parmigiano grattugiato e serviamo a tavola.