PASTA AL RAGÙ DI LEGUMI: primo piatto nutriente ideale per l’autunno

    ragù legumi
    Canva photo

    Se cercate l’alternativa al classico di carne ecco la pasta al ragù di legumi per un primo piatto nutriente e ideale per l’autunno.

    Una ricetta vegana che riscalda e nutre: la pasta al ragù di legumi è una valida alternativa al più classico di carne. Un primo piatto caldo e fumante capace di soddisfarvi nelle fredde giornate d’autunno e d’inverno.

    Una pietanza che vi regalerà tante energie per fare un pieno di proteine. Da consumare per un pranzo in famiglia, anche al posto del classico piatto di lasagne della domenica. Una ricetta assolutamente da provare.

    LEGGI ANCHE –> PASTA E FAGIOLI CREMOSA di Benedetta Rossi, la ricetta segreta

    Ecco la ricetta della pasta al ragù di legumi

    Ricorda la pasta e fagioli, ma anziché essere liquida, la pasta al ragù di legumi nell’aspetto assomiglia di più ad un primo piatto a base di carne. Anche perché al posto del macinato sostituiamo fagioli, lenticchie e ceci.

    ragù legumi
    Canva photo

    Ognuno poi potrà variare con i legumi che più preferisce, tanto il procedimento è sempre lo stesso. Si parte con un soffritto di carota, sedano e cipolla e poi si uniscono legumi e passata di pomodoro. Scopriamo come si procede.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 1 ora

    Tempo totale: 1 ora e 15 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di pasta corta (maccheroni, penne)
    • 250 g di legumi misti (fagioli, lenticchie, ceci, ecc.)
    • 400 g di passata di pomodoro
    • 1 carota
    • 1 costa di sedano
    • 1 cipolla piccola
    • q.b. olio evo
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • qualche foglia di salvia
    • qualche foglia di basilico

    Preparazione:

    1. Iniziamo dai legumi. Se scegliete quelli secchi dovrete procedere alla cottura di ognuno di loro in base ai tempi di ciascuno. Altrimenti potrete utilizzare legumi precotti o surgelati.
    2. In una padella mettiamo un giro d’olio e carota, sedano e cipolla tritati. Lasciamo soffriggere per qualche minuto. Quindi uniamo la salvia. Aggiungiamo anche i legumi che dovranno già essere precotti.
    3. Uniamo quindi anche la passata di pomodoro, aggiungiamo poca acqua e lasciamo cuocere per un’oretta a fuoco basso. Di tanto in tanto mescoliamo e se il sugo si asciuga aggiungiamo poca acqua.
    4. Regoliamo di sale e pepe.
    5. Mettiamo a cuocere la pasta e quando è pronta scoliamo e versiamo il sugo su di essa. Mescoliamo bene. Per un tocco finale profumato possiamo aggiungere una foglia di basilico sul piatto.

    LEGGI ANCHE –> Tagliatelle con RAGÙ a FREDDO di chef Bruno BARBIERI: primo piatto spettacolare!

    Trucco da mamma:

    Consigliamo di preparare i legumi in anticipo e di congelarli in vaschette monoporzione così da averli sempre pronti all’occorrenza per utilizzarli nelle varie ricette.