Pasta al caprino e profumo di limone in tutta la sua cremosità!

Febbraio 17, 2021Federica
Pasta al caprino e profumo di limone

Prep time: 10 minuti

Cook time: 15 minuti

Serves: 2 persone

Ecco un primo piatto sfizioso ed originale, diverso dal solito, veloce e semplicissimo da preparare. Due gli ingredienti principali per dare vita ad una morbida crema di caprino aromatizzata al limone, un sapore unico per palati dai gusti decisi.

Per questa ricetta potete utilizzare il tipo di pasta che preferite, io ho usato della pasta corta, ma il risultato è ottimo anche con degli spaghetti.

Pasta al caprino e profumo di limone
(foto di Federica)
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Pasta al caprino e profumo di limone

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 2 persone

Un profumo inconfondibile e una cremosità unica, questo è il primo piatto che dovete assolutamente provare!

Ingredienti

  • 180 g pasta
  • 120 g formaggio caprino
  • 1 limone con buccia edibile
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. noce moscata

Preparazione

  • 1)
    Limone grattuggiato
    (foto di Federica)

    Mettete a bollire una pentola d’acqua con un cucchiaio di sale, non appena arriverà al bollore, mettete la pasta a cucinare. Mentre aspettate la cottura, grattugiate la buccia del limone e mettete da parte le scorzette.

     

     

  • 2)
    caprino in padella
    (foto di Federica)

    In una padella mettete il caprino, stemperatelo con 2 o 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta e 2 cucchiaini di succo di limone. Continuate a mescolare scaldandolo a fuoco basso fino a formare una bella cremina liscia. Aggiungete una spolverata di pepe o noce moscata a piacere.

  • 3)
    Pasta al caprino in padella
    (foto di Federica)

    Quando la pasta avrà finito di cuocere, scolatela e versatela all’interno della padella. Mescolate bene e fate saltare per un minuto a fuoco basso. Se necessario, allungate la cremina di caprino con un altro cucchiaio o due di acqua di cottura. Impiattate e decorate con la scorzetta grattugiata del limone.

Trucco da mamme

E’ importante utilizzare un limone non trattato e con buccia edibile: i limoni indicati con questa dicitura non sono stati trattati con agenti chimici post raccolta, sono quindi completamente naturali e la buccia potrà essere utilizzata senza problemi di nessun tipo. Dopo aver stemperato il caprino con l’acqua e il limone, assicuratevi di mettere da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura prima di scolare la pasta: potrebbe tornarvi utile per allungare la cremina di caprino
durante l’ultimo passaggio, quando mescolerete la pasta al formaggio. Stando sul fuoco, l’acqua tende ad evaporare, quindi per mantenere la crema bella liquida e setosa, vi basterà allungarla leggermente con qualche cucchiaio extra di acqua di cottura.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe