Panfarcito di Natale: la ricetta perfetta da portare in tavola per le feste

Dicembre 18, 2020Gianluca Masiero
pane farcito con lucine e pacchetti di Natale

Prep time: 2 ore 30 minuti

Cook time: 40 minuti

Serves: 4 persone

Il periodo natalizio è da sempre uno dei più conviviali. Il momento perfetto per portare in tavola qualcosa di buono e sfizioso. Qualcosa che sappia di casa e anche di Natale. Scopriamo insieme la ricetta del panfarcito di Natale.

Nel periodo Natalizio è molto bello preparare quei cibi che si possono condividere in famiglia. Quei cibi che riempiono la casa degli aromi e dei profumi intensi, tipici dei momenti di festa.

Il panfarcito è l’ideale. Si presenta infatti come una ricetta conviviale che deriva dalla tradizione, e che con un tocco di fantasia si presta sia al palato dei bambini che a quello dei più grandi.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Panfarcito di Natale

  • Tempo preparazione: 2 ore 30 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 3 ore 10 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Quando arrivano le feste è sempre bello cucinare insieme. Ecco una ricetta conviviale, che aiuterà a creare il giusto spirito del Natale, spargendo nell'ambiente aromi intensi che san di festa. Creiamo insieme il Panfarcito di Natale.

Ingredienti

  • 250 g. farina bianca 00
  • 140 g. acqua non fredda, (possibilmente da bottiglia)
  • 5 g. lievito di birra
  • 10 g. olio extra vergine di oliva
  • 5 g. sale fino
  • 30 g. parmigiano grattugiato
  • 60 g. emmenthal
  • 50 g. zucchina
  • 50 g. peperone rosso
  • 50 g. peperone giallo
  • 50 g. scalogno
  • 2 g. zucchero di canna
  • 3 gerigli di noci
  • pepe, (quanto basta)
  • paprika dolce, (quanto basta)

Preparazione

  • 1)
    Mani che stanno impastando
    Fonte: @Kyle_TheBreakfastMaker

    Sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere l’olio e lo zucchero di canna. In una ciotola mettere la farina e i sale, mescolare ed aggiungere il liquido cl lievito. Mescolare con la forchetta sino a che l’impasto comincia a rapprendersi. Cominciare ad impastare nella ciotola ed appena le briciole sono assorbite passare ad impastare su un ripiano spolverato di farina. Impastare per almeno 5 minuti. Creare una palla con l’impasto e metterla in un contenitore capiente coperto con la pellicola. Riscaldare a 50° il forno per un paio di minuti, spegnerlo e mettervi il recipiente a lievitare per 30 minuti.

  • 2)
    Verdure
    Fonte: @Kyle_TheBreakfastMaker

    Tagliare le zucchine, i peperoni e lo scalogno a cubetti piccoli. Scaldare una padella antiaderente con poco olio evo e saltarci le verdure aggiungendo poco sale e pepe, per 4 o 5 minuti. Metterle quindi sopra un piatto per farle raffreddare.

  • 3)
    Mani che farciscono un impasto
    Fonte: @Kyle_ThaBreakfastMaker

    Togliere l’impasto dal forno spento. Mettere l’impasto su un piano infarinato e stenderlo col mattarello sino ad ottenere un rettangolo spesso più o meno ½ centimetro. Farcire l’impasto steso con le verdure, il formaggio a pezzetti, il parmigiano grattugiato, il pepe e la paprika, facendo attenzione a coprire bene tutta la superficie.

  • 4)
    Arrotolare un impasto farcito
    Fonte: @Kyle_TheBreakfastMaker

    Arrotolare l’impasto facendo bene attenzione che sia bello stretto, in modo da non lasciare bolle d’aria all’interno. Mettere l’impasto arrotolato in una tortiera tonda foderata di carta forno (oppure imburrata ed infarinata), avendo cura di torcerlo leggermente su se stesso mentre si posiziona. Sigillare bene le estremità per evitare che il ripieno esca in cottura.

  • 5)
    Impasto lievitato
    Fonte: @Kyle_TheBreakfastMaker

    Con un coltello affilato praticare dei tagli leggeri sull’impasto ad intervalli regolari. Mettere sulla sommità dell’impasto le noci spezzettate e spolverare di pepe e paprika. Coprire con la pellicola trasparente e rimettere a lievitare nel forno spento per un’ora e mezza.

  • 6)
    Pane farcito fetta
    Fonte: @Kyle_TheBreakfastMaker

    Togliere nuovamente la teglia dal forno ed accenderlo a 170°. Una volta che il forno si sarà riscaldato, infornare per 35/40 minuti. Quando sarà pronto attendere che si raffreddi almeno 10 minuti prima di tagliarlo.

Trucco da mamme

Togliendo la pelle ai peperoni prima di cuocerli li renderà più leggeri e digeribili. Al posto dell’emmenthal è possibile usare formaggi più saporiti, tipo taleggio, asiago o toma.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe