PANE ALLE OLIVE la ricetta furba perchè l’impasto non deve lievitare!

    Avete mai preparato il pane alle olive nere? Allora non dovete fare altro che seguire passo passo la ricetta furba!

    Come si può rinunciare ad una fettina di pane, per alcune persone è davvero impensabile accompagnare un contorno, antipasto e secondo senza pane. Ormai c’è davvero l’imbarazzo della scelta, da quello classico a quello integrale, oppure con cereali, ma oggi vi proponiamo la ricetta del pane alle olive nere.

    La ricetta che vi proponiamo è furba, perchè dopo la preparazione dell’impasto non dovete aspettare la lievitazione visto che si utilizza il lievito istantaneo.

    Potete servire questo pane per le occasioni particolari, magari quando avete ospiti. Non vi resta che seguire passo passo la nostra ricetta!

    LEGGI ANCHE -> BASE LIGHT SALATA da farcire come vuoi, la prepari in 10 minuti

    PANE ALLE OLIVE la ricetta furba

    Non vi resta che indossare il grembiule e mettervi subito all’opera e preparare a casa anche voi il pane alle olive. Il risultato vi stupirà, in mezz’ora preparerete e cuocerete il panetto di pane.

    PANE OLIVE
    (Canva photo)

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 250 g di farina
    • 100 ml di acqua tiepida
    • 100 ml di latte
    • 27 g di olio extra vergine di oliva
    • una bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
    • 150 g di olive nere
    • un cucchiaino di sale fino

    Preparazione:

    1. Iniziate a mettere in una ciotola la farina e il lievito che dovrete disciogliere in un pò di acqua tiepida. Mescolate per bene e trasferite alla farina, aggiungete l’olio, la restante quantità di acqua e lavorate con le mani.
    2. Unite il latte e il sale e lavorate con le mani fino ad ottenere un panetto morbido, compatto e elastico. Aggiungete le olive nere denocciolate e incorporate all’impasto.
    3. Non appena l’impasto sarà compatto, omogeneo, ed elastico fermatevi e formate una filone e unite l’estremità così da formare una ciambella. Adagiate su una teglia da forno ricoperta di carta forno e fate riposare un pò, poi fate cuocere in forno caldo ventilato a 220° per 20 minuti, poi spegnete e sfornate.

    LEGGI ANCHE -> PANE SENZA FORNO: 4 ricette facili del pane senza accendere il forno

    Trucco da mamma:

    Il pane si conserva bene per qualche giorno in un sacchetto di carta del pane, magari potete riscaldarlo un pò e servire con un filo di olio extra vergine di oliva.

    INGREDIENTI