Sogni pancake più soffici? Da oggi puoi grazie ad un ingrediente davvero speciale!

    Scopri come realizzare dei pancake più soffici e sani grazie ad un solo ingrediente davvero speciale.

    L’uso di iniziare la colazione con dei pancake alti e soffici è sempre più comune anche in Italia ed è diffuso sia tra chi predilige la ricetta tradizionale che tra chi ama prendersi cura di se ed optare per le tante versioni fit e super gustose che si trovano ormai in giro sul web.

    pancake soffici ingrediente
    (adobe stock photo)

    A mettere insieme le due opzioni, c’è un ingrediente speciale che può fare la differenza sia in fatto di gusto (e non solo) che per ciò che riguarda la salubrità del pancake. Basta infatti aggiungere del kefir tra gli ingredienti per poter godere di un pancake che, oltre ad essere sano e benefico per l’intestino si rivelerà anche più soffice. E tutto senza l’uso di lieviti o di ingredienti chimici. Il suo sapore sarà così buono che una volta provato non potrai più farne a meno.

    Come ottenere dei pancake soffici e sani grazie ad un solo ingrediente

    Il kefir è un latte fermentato che si trova anche sotto forma di yogurt e che è noto per essere un vero amico della salute nonché un toccasana per l’intestino. Introdurlo nella propria alimentazione è quindi da considerarsi più che mai positivo.

    pancake soffici ingrediente
    (adobe stock photo)

    Tra i tanti vantaggi che è in grado di offrire, però, il kefir non si limita alla salute, la sua presenza all’interno di dolci e panificati è infatti in grado di cambiarne la consistenza rendendoli più alti e soffici. Per questo motivo si tratta di un vero e proprio ingrediente segreto in grado di rendere i tuoi pancake molto più buono (oltre che sani).

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 250 g di farina 00
    • 250 g di kefir di latte
    • 2 cucchiai di zucchero di canna
    • 1 uovo biologico
    • ½ cucchiaino di bicarbonato
    • un cucchiaio di succo di limone
    • q.b. olio extra vergine d’oliva

    Preparazione

    1. Iniziamo sbattendo l’uovo con lo zucchero in modo da ottenere un composto soffice e spumoso.
    2. Aggiungere il kefir e mescolare in modo da amalgamare gli ingredienti tra loro.
    3. Versare la farina senza smettere di mescolare e aggiungere anche il bicarbonato e il succo di limone.
    4. Continuare a mescolare fin quanto gli ingredienti non sono ben amalgamanti tra loro e il composto non appare liscio e morbido.
    5. Prendere una padella, ungerla con un filo d’olio e versarvi un mestolo di impasto.
    6. Farlo cuocere fin quando non inizia a dorarsi e girarlo dall’altra parte. Quando risulta cotto trasferirlo in un piatto e procedere con il resto dell’impasto in modo da ottenere 4 o 8 pancake. Quantità che varierà in base alla misura della padella.
    7. Servire semplice o con del topping di sciroppo d’agave o miele e servire con un caffè shakerato.

    Trucco da mamma

    Con mezzo cucchiaio in polvere di cacao amaro da aggiungere alla farina, potrai ottenere un ottimo pancake al cacao o realizzarne di variegati. Risultato che potrai rendere ancor più buono aggiungendo anche delle gocce di cioccolato fondente.

    INGREDIENTI