Panbrioche allo yogurt facilissimo per una colazione da primato, senza burro

    Panbrioche
    (foto di Rita)

    Avete voglia di una colazione dolce e golosa? Questo soffice panbrioche allo yogurt allora fa per voi!

    E’ senza burro, per renderlo un po’ più leggero, e si prepara velocemente, basta avere la pazienza di aspettare i tempi di lievitazione.

     

    • Tempo di preparazione: 20 minuti
    • Ingredienti: farina (250 manitoba e 250 00) 550 g/ lievito di birra fresco 25 g / latte 100 ml / miele 1 cucchiaino / yogurt 130 g /

    Trucco da mamme : Se volete renderlo più invitante, potete mettere all'interno di ogni pallina un cucchiaino di confettura o di crema al cioccolato.

    Burro a pomata foto pinterest Fate intiepidire il latte in un pentolino, poi scioglietevi il lievito di birra con il cucchiaino di miele e lasciate agire 10 minuti. Versate il latte nella ciotola della planetaria, e aggiungete lo zucchero, lo yogurt, l'uovo, l'olio e l'estratto di vaniglia. Mescolate bene con il gancio, poi aggiungete piano piano le farine mescolate.

    impasto brioche (Adobestock photo) Fate lavorare la planetaria per 6-7 minuti, alternando le velocità, l'impasto deve risultare elastico e staccarsi dalle pareti della ciotola. Rovesciate l'impasto sul piano di lavoro, lavoratelo brevemente con le mani, poi mettetelo in una ciotola unta e lasciatelo in luogo tranquillo, per es. nel forno con la lucina accesa.

    Aspettate circa 2 ore, fino al raddoppio dell'impasto, poi riprendetelo, sgonfiatelo e lavoratelo appena formando un salsicciotto. Tagliate pezzi di circa 150 gr l'uno, date loro la forma di palline e mettetele in una teglia da ciambella rivestita di carta forno. Coprite la teglia e lasciate riposare ancora 30 minuti circa. Spennellate le palline con latte e cuocete in forno caldo a 180° per circa 18-20 minuti. Lasciate raffreddare poi ricoprite con zucchero al velo.