Nidi di Pasqua intrecciati, il dolce della tradizione

Aprile 3, 2021Anna
Nidi di Pasqua intrecciati, il dolce della tradizione

Prep time: 10 minuti

Cook time: 30 minuti

Serves: 4 persone

Un dolce ideale che porta in tavola una ventata di allegria, da preparare durante le festività Pasquali e non solo…

Perfetto per i più piccoli che rimarranno a bocca aperta per questa golosità che si veste di diversi colori pastello! Vediamo insieme cosa occorre per iniziare questa ricetta.

 

 

 

 

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Nidi di Pasqua

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Dosi per: 4 persone

I dolcetti buoni, semplici e colorati della Pasqua!

Ingredienti

  • 300 g farina Manitoba
  • 200 g farina 00
  • 2 uova
  • 150 ml latte
  • 50 g zucchero
  • 10 g lievito di birra
  • 100 g burro
  • 1 pizzico sale
  • 6 uova sode
  • 1 uovo sbattuto
  • colorante alimentare a scelta 

Preparazione

  • 1)
    uova sode
    (foto di Anna)

    Iniziamo questa preparazione lessando le nostre uova in pentolino capiente riempito di acqua fredda, portate a bollore. Da questo momento calcolate 10 -11 minuti di cottura, dopodichè scolate le uova e passatele sotto l’acqua corrente fresca in modo da abbassare la temperatura e farle raffreddare.

  • 2)
    uova
    (foto di Anna)

    Sciogliete in diverse ciotoline pochi grammi di colorante alimentare ed immergete le uova in questa soluzione per almeno 1 ora, aggiungete 1 cucchiaino di aceto per rendere il colore più brillante. Scolatele e fatele asciugare.

  • 3)
    impasto
    (foto di Anna)

    Prepariamo adesso i nidi intrecciati. In una coppa miscelate entrambe le farine e lo zucchero, unite al centro le due uova sbattute ed il lievito sciolto nel latte.

  • 4)
    Impasto
    (foto di Anna)

    Aggiungete il sale ed il burro a temperatura ambiente. 

     

     

  • 5)
    panetto
    (foto di Anna)

    Continuate ad impastare fino a quando otterrete un panetto morbido e liscio, praticate una croce per facilitare la lievitazione.

  • 6)
    impasto che lievita
    (foto di Anna)

    Coprite la coppa con un canovaccio e lasciate lievitare fino al doppio del suo volume.

  • 7)
    treccia di Pasqua
    (foto di Anna)

    Dividete l’impasto in diverse palline da 70/80 gr. l’una, stendetele con l’aiuto di un mattarello ottenendo delle strisce lunghe 20 cm circa, intrecciatele delicatamente fino a chiuderle in forma circolare.

  • 8)
    Nidi di Pasqua
    (foto di Anna)

    Posizionate l’uovo sodo al centro e spennellate i bordi con l’ uovo sbattuto. Riporre i nidi su di una teglia coperta da carta da forno e lasciate lievitare per una mezz’ora. Infornare a 180° per 25 minuti.

Trucco da mamme

Quando lessate le uova, aggiungete un’ po’ di sale grosso ed un cucchiaio di aceto di vino bianco, questo aiuterà le uova a non rompersi durante la cottura.

 

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe