Le chiacchiere di Carnevale, ancora più golose: così non le avete mai mangiate!

    Ormai ci siamo, è tempo delle chiacchiere di Carnevale. Ma esiste una loro versione super golosa che non avete ancora mai provato.

    Carnevale è alle porte, in attesa di colorare le vie e piazze con i coriandoli e le stelle filanti, sfilando in maschera. Una gioia per i bambini soprattutto, potendo così giocare trasformandosi in mille personaggi e finalmente si potranno anche usare i trucchi della mamma, tanto bramati durante l’anno e ammessi solo quel giorno.

    Chiacchiere Carnevale golose
    Le chiacchiere di Carnevale golose (Mammeincucina.it)

    Una giornata di festa per tutti comunque, anche per i più grandicelli, in particolar modo dal punto di vista culinario. Dolci fritti home-made, da gustare, ciascuno con il proprio nome tipico regionale ma ugualmente accattivanti. Ve ne sono per tutti i palati, dalle bugie ripiene di marmellata alla pignolata al miele, immancabile sulle tavole imbandite in Sicilia.

    A riguardo, vorremmo proporvi una golosissima ricetta, un’alternativa da farvi leccare i baffi. Difatti, in questo modo sicuramente non le avrete mai mangiate ma fate assoluta attenzione perché una tira l’altra, creando così forte dipendenza.

    Le chiacchiere di Carnevale, in questa versione sono davvero una bomba

    Dal Natale al Carnevale è un attimo e i dolci prolificano. Si è appena cominciata la fase detossinante dai pranzi e cenoni natalizi ma adesso è ora di interromperla per risvegliare le nostre papille gustative, dopo quindici giorni di crudités e tisane detox. Infatti stanno arrivando i dessert più ghiotti dell’anno.

    chiacchiere Carnevale
    Le chiacchiere di Carnevale (Mammeincucina.it)

    Ma nessuno era ancora a conoscenza di una versione ancor più golosa che farà impazzire tutta la famiglia. Una ricetta da tenere assolutamente conto per la ricorrenza e perciò non esitate a prendere appunti perché siamo pronti per addentrarci nel magico mondo carnevalesco.

    Ricetta per 6 persone 

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 260 gr di farina ’00’
    • 150 gr di ricotta
    • 60 gr di zucchero
    • 24 ml di latte
    • 24 ml di olio di semi di girasole
    • 20 gr di gocce di cioccolato
    • 2 uova
    • 1 limone
    • sale fino q.b.
    • zucchero a velo q.b.

    Preparazione

    1. Si cominci a preparare l’impasto delle chiacchiere, unendo in una ciotola le uova, 40 gr di zucchero, il latte, l’olio, metà scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Si amalgami con le mani, aggiungendo poco alla volta la farina.
    2. Una volta che l’impasto risulti solido, spostarlo su un piano da lavoro infarinato e continuare ad impastare, incorporando poco alla volta la farina medesima. A questo punto dovrebbe derivarne un panetto omogeneo che non dovrebbe più attaccarsi alle mani e metterlo quindi da parte.
    3. Ora  ci si occupi della farcitura, versando in un altro recipiente la ricotta, lo zucchero, l’altra metà di scorza di limone grattugiata e le gocce di cioccolato, mescolando bene e tenere da parte.
    4. Nel frattempo scaldare l’olio per friggere in una padella ma intanto dare forma al nostro impasto quindi se ne prenda metà e la si stenda con un matterello (nel caso servisse, spolverizzatelo con un po’ di farina) affinché la pasta diventi sottile.
    5. Adesso tagliare la sfoglia a strisce, larghe qualche cm con la rotella dentellata e riempirle con il composto di ricotta e cioccolato un cucchiaino alla volta, a distanza sempre di qualche cm.
    6. Si inumidiscano i bordi della pasta con un po’ d’acqua, spennellando e si sovrapponga un’altra striscia della sfoglia, avendo accortezza a che i lati aderiscano bene.
    7. Sempre con l’uso della rotella dividere ogni singola chiacchiera, eliminando eventualmente la pasta in eccesso e friggerle fino a che diventino dorate, rigirandole su ogni lato affinché il colorito sia omogeneo.
    8. Si concluda scolandole su carta assorbente e servirle con una generosa spolverizzata di zucchero a velo.

    Trucco da mamma:

    Un trucchetto per fare un modo che le chiacchiere siano perfette è quello di controllare la temperatura dell’olio che deve essere di 170°. Basterà immergere uno stecchino di legno e se intorno ad esso si formano tante bollicine, vuol dire che è pronto.

    INGREDIENTI