Lasagne ai carciofi con panna: il primo sfizioso e adatto a tutti

    Prepariamo insieme delle ottime lasagne ai carciofi con panna. Un primo semplice, vegetariano e tutto da gustare.

    Ci sono piatti che nella loro semplicità possono risultare così sfiziosi da gareggiare con altri solitamente considerati più sofisticati. Tra questi spiccano le lasagne ai carciofi con panna. Un primo piatto che si cuoce in forno e che grazie alla presenza di alcuni ingredienti ben mixati tra loro da vita ad un esperienza di gusto davvero unica.

    lasagne carciofi e panna
    (adobe stock photo)

    Leggere e al contempo golose, queste lasagne sono infatti ottime per il pranzo della Domenica e, più in generale, per tutte le volte che si ha voglia di preparare qualcosa di buono per i propri cari.

    La ricetta delle lasagne ai carciofi con panna

    Realizzare delle lasagne ai carciofi con panna significa poter contare su un primo piatto in grado di conquistare tutti con leggerezza e colore.

    lasagne carciofi e panna
    (adobe stock photo)

    Il suo sapore sarà infatti così sfizioso e al contempo leggero da far desiderare di poterne gustare ancora. Una scelta che si rivela semplice da cucinare e più che mai piacevole da gustare.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 60 minuti

    Ingredienti:

    • 350 g di lasagne fresche
    • 100 g di parmigiano grattugiato
    • 6 carciofi
    • 1 spicchio d’aglio
    • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
    • q.b. sale
    • 20 g di burro
    • q.b. noce moscata

    Preparazione

    1. Iniziamo pulendo per bene i carciofi, togliendo le foglie più dure ed eliminando punta e gambo.
    2. Prendere una padella antiaderente, versarvi un filo d’olio e mettere a soffriggere l’aglio pulito e schiacciato.
    3. Quando l’aglio diventa dorato, aggiungere i carciofi, versare un po’ d’acqua e far cuocere a fuoco lento.
    4. Intanto iniziamo a scaldare la nostra panna, mescolandola pian piano con della noce moscata e, se si vuole renderla ancor più vellutata, con un pizzico di burro.
    5. Mescolarla per bene prestando attenzione a non farla attaccare e quando è pronta spegnere il fuoco e mantenerla al caldo.
    6. Se i carciofi sono pronti, togliere l’acqua residua e l’aglio e passarli nel passaverdure in modo da ottenere una purea morbida.
    7. Aggiungerli alla panna mescolando per bene.
    8. Prendere una pirofila da forno e versarvi sopra un po’ del mix di purea di carciofi e panna.
    9. Sistemare le prime lasagne , aggiungervi un po’ di burro e coprire con il condimento aggiungendo ad ogni strato una manciata di parmigiano. Continuare fino alla fine delle lasagne avendo cura di terminare con uno strato di panna da condire con altra noce moscata e abbondante parmigiano.
    10. Infornare in forno preriscaldato a 170 gradi e lasciar andare per circa 20 minuti, controllando di tanto in tanto la cottura. Quando le lasagne appaiono dorate in superficie, significa che sono pronte.

    Trucco da mamma

    Le lasagne possono essere conservate in frigo per due giorni in un contenitore ermetico. Quando si desidera gustarle basterà infornarle nuovamente o se si preferiscono fredde, estrarle dal frigorifero circa mezz’ora prima del consumo. Per gustarle al meglio è però consigliabile dargli almeno una veloce scaldata in padella. Ciò renderà più saporita la panna ed esalterà al meglio il primo. Il tutto per un piatto che si sposa a meraviglia con le crocchette di patate e carciofi. Anche questa una ricetta tutta da provare!

    INGREDIENTI